Attenti: l´Unione sta per comprarsi anche il voto del senatore Pistorio

Giovanni Pistorio foto

Dunque, l´Unione dopo aver speso 14 milioni di euro (nostri, ovviamente) per comprare il voto del Senatore Pallaro, e dopo aver fatto una leggina ad hoc per comprare il voto del Senatore Perrin, parrebbe intenzionata a comprare anche il voto del Senatore Giovanni Pistorio.° ° 

Giovanni Pistorio è stato eletto tra le fila del centrodestra, sotto il simbolo del Movimento per le Autonomie di Raffaele Lombardo.

Il Senatore del centrodestra – il cui voto l´Unione è intenzionata ad acquistare – ha presentato un emendamento alla Finanziaria.

Che prevede che le accise relative ai prodotti petroliferi lavorati in Sicilia, rimangano per il 50% alla Regione. In modo da poter essere reinvestite in infrastrutture.

Costo dell´operazione: un miliardo di euro!

Certo non briciole.

Tuttavia, i signori dell´Unione, negli ultimi giorni stanno facendo avances insistenti nei confronti di Pistorio.

Il quale ammette:

E´ vero, ho avuto segnali di attenzione nei miei confronti“.

La stessa Anna Finocchiaro, capogruppo dell´Ulivo al Senato, l´ha avvicinato:

Stiamo riflettendo sulla tua proposta“.

Al Senato per l´Unione, come sappiamo, la maggioranza è davvero risicata.

E si corre il rischio di non riuscire ad approvare la Finanziaria.

Dunque meglio correre ai ripari, e garantirsi il voto di qualche traditore del centrodestra.

Oltretutto si fa sempre più convinta, la volontà  del Senatore ex Pdci, Fernando Rossi, di non votare questa Finanziaria.

Che dire: siciliani, marcate stretto Giovanni Pistorio.

E convincetelo a non tradire il centrodestra.

° 

Tracked back to The Bullwinkle Blog, Pirate´s Cove

° 

Leave a Comment