Per il partito unitario di centrodestra, per il Partito delle Libertà . Aderite

Partito unitario di centrodestra Partito delle Libertà  logo foto° Partito unitario di centrodestra Partito delle Libertà  logo foto

Sarò breve.° ° ° ° ° ° 

Sono convinto che il centrodestra – così come sta avvenendo a sinistra – debba dare vita ad un soggetto politico unitario.

Capace di raccogliere al proprio interno liberali, conservatori, cattolici, laici e libertari.

Sono convinto che questo sia utile al Paese, prima ancora che al centrodestra.

La frammentazione politico/partitica, infatti, è un elemento di inefficienza del nostro sistema politico.

Riduce l´efficacia di ogni azione di governo.

Espone ogni decisione alla necessità  che vi siano infinite negoziazioni, mediazioni e compromessi al ribasso.

E invece abbiamo bisogno, all´opposto, di un´azione di governo che sappia rispondere – con rapidità  e decisionismo – alle sfide che la modernità  e la globalizzazione impongono.

Dunque occorre cambiare registro, e per davvero.

E l´unica soluzione percorribile per rendere il nostro Paese all´altezza dei tempi, è quella di immaginare un nuovo bipolarismo. Questa volta, però, incentrato su due grandi partiti: uno di destra ed uno di sinistra.

Il che può creare perplessità .

Giocoforza, infatti, l´ipotesi di creare un soggetto politico unitario (a destra come a sinistra), può allarmare quanti siano legati – al punto da non voler rinunciare ad essa – alla propria identità  politico/partitica.

Il timore è fondato, ma solo in apparenza.

Perché la costruzione di un soggetto unitario – soprattutto quando si sia condivisa per cinque anni un´azione di governo – non comporta l´abbandono della propria identità  d´origine (tanto più che la “convivenza” ha creato – almeno in parte – una “identità  comune e condivisa”).

Nessuno chiede ad altri di mutar pelle.

L´obiettivo, infatti, non è quello di creare un partito dove ciascuno abbia le stesse identiche posizioni su ogni tema.

L´obiettivo è trasfondere la pluralità  di posizioni che oggi vivono nel centrodestra, all´interno di un partito unitario.

D´altra parte, il soggetto unitario di centrodestra – il Partito delle Libertà  – mira a raccogliere almeno il 40% dei consensi.

E´ ipotizzabile che un partito di questa (potenziale) consistenza, abbia al proprio interno persone che la pensino allo stesso modo, su ogni singola questione?

Assolutamente no!

La pluralità  di punti di vista è una ricchezza. Cui non si può e non si deve rinunciare.

D´altro canto se uno si guarda attorno – e considera ad esempio gli Stati Uniti – può verificare quale differenza di posizioni esista tra Rudolph Giuliani e George W. Bush.

I due, non la pensano semplicemente in modo diverso su alcuni temi (quelli “eticamente sensibili”, ad esempio).

I due, più semplicemente, sono agli antipodi (su molte questioni).

Eppure convivono all´interno dello stesso partito! Senza che questo crei imbarazzo.

Ora, noi blogger di centrodestra, non è che si possa fare qualcosa di particolarmente significativo per favorire la nascita del Partito delle Libertà . Ovviamente.

Però possiamo lanciare un segnale.

I nostri blog, infatti (e come sa chiunque abbia Shinystat), sono letti anche da politici.

Visite arrivano da Comuni, Province, Regioni, Parlamento e Ministeri.

E allora se esponiamo un banner, in cui chiaramente diciamo di essere a favore del Partito delle Libertà , forse riusciamo a stimolare chi di dovere. Affinché si dia da fare per avviare il processo costitutivo del partito unitario di centrodestra.

In questo consiste questa mia modestissima iniziativa.

Se volete aderire, pertanto, vi chiedo di inserire nel vostro blog questo banner° o anche questo° (facendo un link a questo post. In modo che chiunque veda il banner, possa – collegandosi a questo post – sapere di cosa si tratti. E se condivide l´iniziativa, aderire).

E´ possibile anche, se vi va, inserire il Blogroll di tutti quelli che aderiranno a questa iniziativa.

Il codice del Blogroll è il seguente:

“script language=”javascript” type=”text/javascript” src=”http://rpc.blogrolling.com/display.php?r=6a288465c3e9edaf20d6cbe0158824bc” mce_src=”http://rpc.blogrolling.com/display.php?r=6a288465c3e9edaf20d6cbe0158824bc” >”/script” (all´inizio del codice, prima della scritta script language, dovete sostituire le virgolette (“) con < mentre alla fine del codice, dov´è scritto "/script", dove sostituire le due virgolette ("), prima della scritta script con < e dopo la scritta script con > )

Vi chiedo due ulteriori cortesie.

Innanzitutto di comunicarmi la vostra adesione. In modo che possa inserirvi nel Blogroll.

In secondo luogo vi chiedo di scrivere – ovviamente se vi va – un piccolo post per pubblicizzare l´iniziativa (magari contattando anche altri blogger, per verificare se siano disposti ad aderire).

Francamente ignoro quanti blogger siano a favore del Partito delle Libertà  (così come sono scettico sul fatto che questa iniziativa possa essere conosciuta – almeno in tempi brevi – da un numero consistente di persone).

In ogni caso sono convinto che la costruzione di un soggetto unitario di centrodestra, sia ineluttabile.

E sia nell´interesse del Paese.

° 

P.S.: è possibile che facendo il copia/incolla del codice sopra riportato, non appaia il Blogroll. Se vi capita questo, provate a sostituire – riscrivendole – le virgolette (“) presenti nel codice. In genere il copia/incolla crea problemi di formattazione del carattere. Se neanche in questo caso il Blogroll dovesse apparire, contattatemi.

P.S. 2: i banner sono stati realizzati da Luca.

° 

134 Responses to "Per il partito unitario di centrodestra, per il Partito delle Libertà . Aderite"

  • camelot says:
  • pensierolibero says:
  • camelot says:
  • Martina says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Antonio says:
  • Antonio says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Antonio says:
  • camelot says:
  • Filippo says:
  • camelot says:
  • Sabino says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • galgano p. says:
  • camelot says:
  • geronimo says:
  • camelot says:
  • geronimo says:
  • camelot says:
  • geronimo says:
Leave a Comment