Beppe Grillo, il condono per la sua società  Gestimar e altre ipocrisie

Beppe Grillo

Predicano bene e razzolano male.° ° ° 

In tanti.

Uno di questi è Beppe Grillo.

Da “Senti chi parla” di Mario Giordano. Pagine 8 e 9:

“Beppe Grillo non è da meno: nel giugno 2004 scrive un duro articolo contro il governo di centrodestra che ruba, evade le tasse, corrompe, maneggia fondi neri, tangenti e condoni”.

“Si badi bene: il condono viene considerato da Grillo più o meno alla stregua di una tangente. Il male assoluto”.

Strano: perché deve trattarsi dello stesso Grillo che, attraverso la Gestimar, società  di famiglia che amministra una decina di immobili fra Liguria e Sardegna, chiede di poter usufruire proprio del condono. Anche il male assoluto, a volte, può essere conveniente”.

“Poi dicono che il comico genovese non fa più ridere. Non è vero”.

“Per esempio: attacca Berlusconi perché, accusa, il padrone della Mondadori uccide la libertà  di stampa. E dove pubblica l´articolo? Su una rivista edita dalla Mondadori”.

“Poi attacca multinazionali e telemodernità . E dove lo trovi a predicare? Alla convention della Samsung: guest star della multinazionale e delle telemodernità , fra maxischermi e maxigettoni d´ingaggio (a porte chiuse, naturalmente, non si sa mai)”.

“Infine, attacca D´Alema perché, sostiene, possiede una barca e scarpe di lusso. E che cosa dimentica? Che di barca ne ha una anche lui. Anzi, ce l´aveva: “L´ho venduta sei mesi fa” annuncia provando a giustificarsi. Ma i lettori del suo blog s´infuriano: “Cazzo c´entra se ce l´hai ancora ‘sta barca? E´ che sei l´esempio vivente del milionario che predica ai poveri”.

° 

32 Responses to "Beppe Grillo, il condono per la sua società  Gestimar e altre ipocrisie"

  • statominimo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • il Cogito says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Zarathos says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Fra says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Fra says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • Cristian says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • eleny says:
  • camelot says:
  • Pietro says:
  • Carlo Dessì says:
  • marco says:
  • camelot says:
  • Un pirla says:
  • camelot says:
Leave a Comment