Beppe Grillo: fatti e misfatti

Beppe Grillo foto

Lei è quello che è.° 

E lo si capisce chiaramente da come° descrive Beppe Grillo.

° 

P.S.: ad integrazione, occorre aggiungere – come oggi ha fatto Fosca Bincher su Italia Oggi – che il Grillo (qui già  lo si è detto), essendo un evasore fiscale, ha aderito a due – dicasi due – condoni tombali (mentre sul suo blog vi si scaglia sempre contro: qui e qui ad esempio), in relazione alla società  Gestimar di cui detiene il 99% del capitale sociale: vizi privati e pubbliche virtù. Ancora a complemento, va pure detto che il Grillo è stato condannato – ma questo è un fatto noto – (il 13 marzo del 1985 dalla Corte d´appello di Torino, la cui decisione è stata poi convalidata dalla Cassazione in data 8 aprile 1988) ad un anno e due mesi di reclusione (con il beneficio della condizionale), per omicidio: ha ucciso in un incidente stradale – sia pur colposamente – tre persone che viaggiavano con lui. Un padre (Renzo Giberti di 45 anni), una madre (Rossana Guastapelle di 33 anni) e il loro figlioletto Francesco, di 8 anni. Un pregiudicato e per di più evasore fiscale, che si scaglia contro altri pregiudicati ed evasori fiscali, salendo in cattedra e parlando di morale?

° 

21 Responses to "Beppe Grillo: fatti e misfatti"

  • ilnojoso says:
  • Frango says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • ilnojoso says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • ilnojoso says:
  • camelot says:
  • Luca Rosso says:
  • camelot says:
  • Davide says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Gabriele says:
  • paolo c. says:
  • Umberto says:
  • duarte says:
  • angela says:
Leave a Comment