Ohibò: il Corriere della Sera scopre che l´Unione ha fatto condoni

Maggiordomo foto

Quasi quasi mi commuovo.° 

O in alternativa: simulo un´erezione (purtroppo, il sottoscritto può solo simularla).

Il Corrierino di sinistra ha addirittura scoperto che il centrosinistra – l´Unione – ha posto in essere dei condoni.

Incredibile!

E lo ha scoperto, con soli due anni di ritardo rispetto a Libero (e al suo inserto economico, Libero Mercato), e a Italia Oggi (e, se permettete: rispetto al cazzone che qui scrive per voi).

C´è da commuoversi, o no?

C´è da fare un plauso al più grande giornalista italiano? A colui che ha realizzato tale scoop?

A chi?

Come a chi?

A Sergio Rizzo. Il super megagalattico Sergio Rizzo.

Come, chi è Sergio Rizzo?

Ma è uno dei due autori del libro La Casta: il bestseller dell´anno.

Talmente inedito, nei contenuti, che le cose che sono scritte in esso, Raffaele Costa le narrava più di vent´anni fa. Nel silenzio più assoluto!

Inchiniamoci tutti, dunque, perché il Corrierino di sinistra ha parlato dei condoni.

Poteva anche non farlo. Tanto, chi se ne sarebbe accorto?

Hai capito, Destra, perché parlo di Stampa di Regime?

E la cosa più divertente, direi sublime, è che Rizzo – nell´articoletto etto etto -, si limiti a parlare della sanatoria a favore dell´Istat.

Neanche un accenno al condono agricolo o al condono per chi ha assunto al nero!

Però – il tapino – fa anche il moralista:

“Ma possibile che dopo aver promesso solennemente «mai più condoni!» il governo di centrosinistra si sia macchiato di una colpa tanto grave?”

Maggiordomo. Sei soltanto un maggiordomo, Rizzo.

Piccolo piccolo.

Leggi altre news su per il Partito della Libertà .

° 

8 Responses to "Ohibò: il Corriere della Sera scopre che l´Unione ha fatto condoni"

Leave a Comment