Canone Rai: lo si deve pagare anche se non si ha la tv

Televisione foto

La situazione è la seguente.° 

Negli ultimi anni, molte persone hanno disdetto il canone Rai.

All´indirizzo di costoro, da Viale Mazzini sono partite lettere.

Contenenti una richiesta tanto semplice quanto minacciosa: o pagate il canone, o vi pignoriamo tutto il pignorabile.

Perché?

Perché un´interpretazione decisamente bizzarra della norma che disciplina il pagamento del canone suddetto – e che oltretutto data 1938 -, ritiene che l´esborso sia dovuto anche quando si disponga di un “apparecchio atto o adattabile alla ricezione delle radioaudizioni”.

Tradotto: anche quando si possieda un decoder digitale, piuttosto che un Pc.

Fa niente, poi, che magari il computer in questione, sia privo di una scheda tv. E dunque sia impossibilitato a ricevere il “segnale” di mamma Rai.

Insomma: il canone alla tv di stato va pagato sempre.

Un pizzo!

Privatizziamola.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

° 

6 Responses to "Canone Rai: lo si deve pagare anche se non si ha la tv"

  • Pietro says:
  • Rudolf says:
  • Cristian says:
Leave a Comment