Il Popolo della Libertà  e la Lega eleggeranno molti giovani in più rispetto al Pd

Popolo della Libertà  logo

Innanzitutto partiamo da un dato che sfata un luogo comune.° ° 

Secondo un sondaggio pubblicato su IlSole24Ore, il 36% degli under 34 voterà  per il Popolo della Libertà . Mentre solo il 25% sceglierà  il Partito democratico.

Quindi non è vero – almeno secondo l´analisi elaborata da Piepoli -, che la maggioranza dei giovani (con un età  compresa tra i 18 e i 34 anni), sia intenzionata a dare il proprio consenso a Veltroni.

Seconda questione.

Come ricorderete, il buon Uolter – fin dalla nascita del suo Pd -, ha sempre insistito su un punto in particolare: “Noi siamo il nuovo. Siamo un partito nuovo, che vuole rompere con il passato. E per questo eleggeremo tanti giovani”.

Bon.

Ovviamente l´asserto veltroniano è falso. Ma dubbi al riguardo, non potevano essercene.

Anche perché quale credibilità  può avere uno che un giorno dichiara: “Sono orgogliosamente comunista”, e qualche tempo dopo afferma: “Mai stato comunista”?

Evidentemente nessuna.

Sicchè, poca meraviglia produce il fatto di constatare che il Popolo della Libertà  e la Lega, eleggeranno molti più giovani di quanto non farà  il Partito democratico (e la Sinistra l´Arcobaleno).

Come saprete, infatti, l´attuale legge elettorale consente di sapere in anticipo, quali candidati saranno di certo eletti.

E questo consente di fare agevolmente qualche calcolo.

E di affermare che il Pdl e la Lega, eleggeranno sicuramente almeno 16 giovani under 35.

Il Partito democratico, invece, ne eleggerà  solo 6.

E la Sinistra l´Arcobaleno solo 3 (di cui uno, pregiudicato: Francesco Caruso).

Ecco l´elenco degli under 35 sicuramente eletti per il Pdl:

Mara Carfagna, Nunzia De Girolamo, Nicola Formichella, Giorgia Meloni, Nicolò Mardegan, Mariastella Gelmini, Chiara Moroni, Elvira Savino, Barbara Mannucci, Gabriella Giammarco, Antonino Minardo, Antonino Salvatore Germanà , Stefano Allasia, Roberto Simonetti, Paolo Grimoldi, Matteo Bragantini.

I nomi dei giovani certamente eletti nel Pd, invece, sono i seguenti:

Marianna Madia, Antonio Boccuzzi, Federica Mogherini Rebesani, Pina Picierno, Daniela Cardinale, Michele Bordo.

Gli under 35 cui la Sinistra l´Arcobaleno garantisce sicuramente un seggio, sono:

Arturo Scotto, Cristina Tajani, ed il pregiudicato Francesco Caruso.

Come si può constatare: Veltroni racconta solo balle!

P.S.: i dati si riferiscono alla sola Camera dei Deputati. Anche perchè per il Senato, l’elettorato passivo è di 40 anni.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

° 

10 Responses to "Il Popolo della Libertà  e la Lega eleggeranno molti giovani in più rispetto al Pd"

  • diggita.it says:
  • nicola says:
  • camelot says:
  • Gab says:
  • Shadang says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Shadang says:
  • camelot says:
Leave a Comment