Walter non legge i sondaggi

Walter Veltroni foto

E´ stretto ai fianchi: da una parte Di Pietro che lo mette in difficoltà ,° col suo modo rozzo ed incolto di fare° opposizione; dall´altra Baffino che giorno dopo giorno gli scava la fossa.° ° ° 

Dunque qualcosa deve fare.

Cosa?

Bella domanda.

Per ora ha promesso che darà  vita ad una manifestazione di protesta contro il governo, in autunno.

Non si sa per protestare contro cosa. Però lui l´ha indetta. Così: per far vedere che esiste. Che è vivo.

Oggi, poi, Wà ltere ha lanciato un´altra iniziativa. Promette di raccogliere:

5 milioni di firme per dire no a un governo che non rispetta le regole democratiche, forza la mano sui temi della giustizia e non fa nulla per far crescere salari e pensioni mentre l’Italia vive una pesante crisi e le famiglie faticano ad arrivare alla fine del mese“.

Ecco, magari se dicesse che Prodi ha affamato quelle famiglie e quei pensionati: forse riuscirebbe a capire il perché di una clamorosa sconfitta. La sua!

Ma questa autocritica non la fa, dunque continua:

Il Partito democratico lancia dalla prossima settimana una petizione e punta a raccogliere milioni di firme tra gli italiani che stanno vedendo come il governo non mantiene gli impegni“.

Avevano detto che le tasse sarebbero scese, invece aumenteranno per tutta la legislatura, avevano fatto una campagna elettorale promettendo più sicurezza e ora tagliano le risorse proprio alle forze di polizia, parlavano di innovazione e la scuola avrà  100 mila insegnanti in meno“.

Quella del partito è un’iniziativa che durerà  nel tempo e coinvolgerà  i cittadini in tutto il Paese, non la fiammata di un giorno ma una campagna capillare che andrà  dove gli italiani vivono. Nelle feste in tutt’Italia, nelle piazze delle città , anche nei luoghi di lavoro: queste milioni di firme saranno anche la base della grande manifestazione che il Pd ha promosso per l’autunno, tenendo insieme la difesa della democrazia, della nostra Costituzione, il rispetto delle regole e la necessità  di un intervento immediato e forte per dare respiro e risorse alla famiglie, per rilanciare l’economia“.

Rimane un dubbio, però.

Ma Veltroni li legge i sondaggi?

Mi sa di no.

P.S.: Walter, non diventare anche tu un dalemiano come Visco e Bersani: non fare opposizione mentendo, inventando cose che non esistono. Basta cazzari! Un po´ di serietà . E´ possibile che in Italia, il centrosinistra riesca a fare° politica solo con la menzogna?

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

50 Responses to "Walter non legge i sondaggi"

  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • Cassiodoro says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • Simone82 says:
  • Cassiodoro says:
  • marghit says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • Cassiodoro says:
  • nicoletta says:
  • cassiodoro says:
  • nicoletta says:
  • Cassiodoro says:
  • nicoletta says:
  • Cassiodoro says:
Leave a Comment