Ritorna il caravanserraglio

Walter Veltroni, intervistato da Andrea Garibaldi:

La piattaforma di Franceschini disegna un partito con l’ambizione di cambiare radicalmente il Paese, diventando il perno dell’Alleanza riformista per l’Italia. Per me, dopo il fallimento dell’Unione, è questa la vocazione maggioritaria del Pd”.

Questo Pd dovrebbe sviluppare innanzitutto il rapporto con la formazione di Vendola, i socialisti di Nencini, i radicali

E Di Pietro? L’Udc? (chiede il giornalista).

La prima fascia di alleati è quella che ho detto. Poi, sulla base dei progetti riformisti, si possono stringere patti con le altre formazioni di opposizione”.

Il che significa volere il ritorno della cara vecchia Unione, con un’alleanza che vada dai comunisti di Vendola ai democristiani di Casini. Tutti assieme appassionatamente.

Ne saranno contenti quegli italiani che rimpiangono il governo Prodi, e i doni ch’esso ha fatto al Paese: più tasse (tre punti di pressione fiscale in più, in due anni), più disoccupati, crescita zero, minori consumi (altre informazioni, qui).

In bocca al lupo.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , , , ,

7 Responses to "Ritorna il caravanserraglio"

  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
Leave a Comment