Arrestato superboss della Mafia

La criminalità organizzata non se la passa bene:

“La polizia di Stato ha arrestato, nel Trapanese, il boss Domenico Raccuglia, originario di Altofonte (Palermo). Era ricercato da 15 anni. Conosciuto come ‘il veterinario’, e’ un ex delfino del boss di San Giuseppe Jato, oggi pentito, Giovanni Brusca ed e’ stato gia’ condannato a 3 ergastoli (uno per l’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo), a 20 anni per tentato di omicidio. Durante la latitanza, nonostante i controlli sulla moglie, e’ riuscito a diventare padre per la seconda volta” (Ansa).

Il direttore anticrimine della Polizia di Stato, Francesco Gratteri, così ha commentato la cattura:

Con l’arresto di Domenico Raccuglia e’ stata decapitata l’ala corleonese di cosa nostra“.

L’altissimo profilo criminale di Raccuglia, lo aveva portato ad essere considerato tra le piu’ autorevoli personalita’ di cosa nostra. Portatore strategico dell’aggressivita’ militare tipica della mafia, si e’ reso responsabili di numerosi omicidi, tra cui quello del figlio di Santino Di Matteo”.

Leggi altre news per il Popolo delle Libertà.



Tags: ,

10 Responses to "Arrestato superboss della Mafia"

Leave a Comment