Il governo intenzionato ad accontentare i cattocomunisti di Rifondazione e Acli. Tasserà ancor più i ricchi

C’era una volta Rifondazione comunista, il partito di Nichi Vendola, i cui dirigenti erano soliti berciare: “Anche i ricchi piangano”.

Oggi ci sono le Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani), che massimamente hanno contribuito ad affossare il Nucleare e la liberalizzazione dei servizi idrici locali e che, giusto qualche giorno, esponevano codesto cartello: “Anche i ricchi paghino”.

Il governo pare intenzionato ad accontentarli: tasserà, con un prelievo aggiuntivo del 3%, coloro che dichiarano oltre 500.000 euro. I cosiddetti ricchi (che all’Erario, in tasse, versano già il 65-68% di ciò che guadagnano).

Ben 3.641 persone (su 41,5 milioni di contribuenti).



Tags: , , , , ,

2 Responses to "Il governo intenzionato ad accontentare i cattocomunisti di Rifondazione e Acli. Tasserà ancor più i ricchi"

Leave a Comment