Corrierino di Sinistra

Renzi piace a destra più che a sinistra (sondaggio)

Posted by on novembre 1, 2011 at 1:43 pm

Il Fatto Quotidiano, ovvero la verità fatta giornale

Posted by on giugno 5, 2011 at 8:44 pm

Acquistando Il Fatto Quotidiano, si legge: “Spedizione abb. postale D.L. 353/03”. Bene. Il D.L 353/03 è questo, e stabilisce i criteri per l’erogazione di contributi indiretti all’editoria (finalizzati a ridurre i costi per le spedizioni postali): “Articolo 1. (Agevolazioni tariffarie postali per le spedizioni di prodotti editoriali) 1. A decorrere dal 1º gennaio 2004, le […]

La manovra di Tremonti e Bossi è recessiva, priva di misure a favore della crescita, e potrebbe non giovare ai conti pubblici

Posted by on maggio 27, 2010 at 1:39 am

Procediamo per gradi. Innanzitutto, Tremonti non si è svegliato una mattina e ha deciso di varare una manovra economica da 24 miliardi di euro (spalmati su due anni) perché non aveva una mazza da fare. Tremonti ha dovuto elaborare la succitata manovra, per due ordini di ragioni: la prima, è che l’Unione europea, dopo la […]

“Veltroni ha pilotato un appalto a Firenze”

Posted by on febbraio 18, 2010 at 11:14 pm

Si parla dell’inchiesta avviata dalla Procura di Firenze, quella che riguarda i “Grandi eventi” e che coinvolge Guido Bertolaso. Partiamo da questo editoriale non firmato – e, dunque, attribuibile a Ferruccio De Bortoli -, apparso ieri sul Corriere della Sera: “(…) Da giovedì 11 febbraio il Corriere della Sera sta pubblicando queste intercettazioni, che una […]

Bertolaso non si è venduto

Posted by on febbraio 17, 2010 at 10:54 pm

Dunque, il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, come noto è accusato di corruzione: secondo gli inquirenti avrebbe favorito l’assegnazione di alcuni appalti – per la realizzazione del G8 alla Maddalena – all’imprenditore Diego Anemone, in quanto questi lo avrebbe corrotto offrendogli le prestazioni sessuali di una presunta escort brasiliana, tale Monica. Tutto ciò, sempre […]

Siamo alle intimidazioni. Occorre reagire al Golpe

Posted by on luglio 6, 2009 at 4:09 pm

Da ventiquattrore si susseguono inquietanti minacce ed intimidazioni rivolte a Berlusconi. Minacce ed intimidazioni che assomigliano ad avvertimenti di stampo mafioso. Massimo D’Alema, ieri, ha preannunciato una nuova scossa che potrebbe travolgere il Premier: “Siamo in un momento del potere personale di Berlusconi che mostra anche però fragilità”. “L’uomo non vuole mollare ma al tempo […]

L’inchiesta di Bari riguarda il Pd. Perché la Repubblica, il Corriere e La Stampa non ne parlano?

Posted by on luglio 4, 2009 at 4:43 pm

E’ da qualche giorno che su questo blog ci si domanda: ma come mai la Repubblica, il Corriere della Sera e La Stampa non parlano più dell’inchiesta di Bari? Forse perché da quando Cristiana Lodi – in un suo articolo su Libero – ha riportato per filo e per segno gli estratti dei verbali della […]

Fiducia in Berlusconi e nel governo al 54%

Posted by on luglio 3, 2009 at 12:00 pm

Per quanto riguarda, invece, le intenzioni di voto (sempre secondo l’istituto E Polis): il Popolo della Libertà, in questo momento, è accreditato di un 37,5%; il Partito democratico, invece, è stabile al 26%. Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.

L’inchiesta di Bari fa tremare il Pd (prostitute, tangenti e appalti truccati). Ma la stampa nazionale, a cominciare da la Repubblica, tace. Perché?

Posted by on luglio 2, 2009 at 6:05 pm

E’ una situazione inaccettabile. Mi spiego. La cosiddetta inchiesta di Bari coinvolge, senza tema di smentita, molteplici esponenti locali del Partito democratico; i quali, secondo gli inquirenti, avrebbero concesso appalti – nel settore sanitario – all’imprenditore Gianpaolo Tarantini, in cambio di prestazioni sessuali con prostitute pagate dallo stesso. Tutto questo, è scritto nero su bianco […]

La verità su Berlusconi e la famiglia Letizia

Posted by on maggio 25, 2009 at 8:00 am

Qui si parla di Noemi: la fanciulla di cui il Cav., secondo quanto sostengono la Repubblica e i principali quotidiani italiani controllati dal dittatore Silvio Berlusconi IV, dovrebbe essere l’amante, il padre o il nonno (e perché non anche il bisnonno?). Ora, e al di là dell’ironia: che si debba parlare di una vicenda privata, […]