Il governo dei testimoni di nozze dei mafiosi

Tutte le balle del Partito democratico e de la Sinistra l’Arcobaleno

Posted by on aprile 10, 2008 at 5:16 pm

Dunque, ricostruire due anni di menzogne propalate dalla sinistra al governo – e cioè dal Partito democratico e da la Sinistra l´Arcobaleno -, è impresa davvero ardua.  Nondimeno, si farà  un tentativo in tal senso. Partiamo. “Non faremo più condoni“. Questa, la promessa solenne fatta dal centrosinistra. Che arrivato al potere, però, ha varato diversi […]

Processo Sme: Berlusconi assolto in via definitiva

Posted by on ottobre 26, 2007 at 6:21 pm

Berlusconi non ha mai corrotto alcuno.° °  Berlusconi è stato assolto con formula piena: in quanto non ha commesso il reato a lui ascritto. Lo ha detto la Cassazione. Amen. Ora, però, vogliamo vedere come finisce la storia di Mastella, di Romano Prodi e di Agazio Loiero. Consapevoli del fatto, che se Berlusconi avesse provveduto a […]

E Prodi ha dato il posto di lavoro anche alla carceriera di Aldo Moro

Posted by on ottobre 21, 2007 at 2:36 pm

Lei si chiama Anna Laura Braghetti. Ha 54 anni ed è di Roma.° °  Viene in rilievo in questo post, per alcune semplici ragioni. Innanzitutto, perché avendo fatto parte delle Brigate Rosse, è stata condannata a due – dicasi due – ergastoli. Il primo, l´ha ottenuto per aver preso parte – in qualità  di carceriera – […]

Il comma “salva mariuoli” forse è ancora in vita

Posted by on dicembre 29, 2006 at 5:29 pm

Allora, l´Unione ha deciso di legalizzare un certo tipo di corruzione.° °  Sì, lo so: mi si dirà  che esagero, che sono fazioso. Ma purtroppo i fatti mi danno ragione. Consentitemi di spiegare. Dunque, dopo aver deciso di smantellare l´Alto commissariato Anticorruzione, e dopo aver costretto Gianfranco Tatozzi (che lo presiedeva) al gesto estremo delle proprie […]

Voglio un´Authority su Mastella e sui suoi elettori

Posted by on novembre 14, 2006 at 10:00 am

Il Ministro della Giustizia Clemente Mastella, quello per intenderci che ha confessato di essere stato il testimone di nozze del mafioso Campanella (amico di Bernardo Provenzano), chiede un´Authority contro i videogiochi violenti:°  “Sono indignato per il livello di efferatezza e abiezione a cui possono giungere i videogiochi che finiscono nelle mani di bambini e ragazzi“. […]

Caso Telecom: Prodi sempre più faccia tosta

Posted by on settembre 20, 2006 at 6:03 pm

Costui è davvero un ciarlatano. E un cazzaro come pochi.°  Continua con la storiella che lui non sapeva nulla del “piano Rovati” per salvare la Telecom. E chiede anche, che su questo episodio si sorvoli, si lasci correre: “Basta. Il Paese non ha bisogno di giocare su invenzioni, ma di ragionare seriamente sul futuro delle […]

Il Dpef è pura macelleria sociale. E infatti il comunista Ferrero non lo vota

Posted by on luglio 8, 2006 at 3:37 pm

Dunque, il governo Prodi, vale a dire il governo dei testimoni di nozze dei mafiosi (Clemente Mastella) ha approvato il Dpef: il documento di programmazione economica e finanziaria. Che è lo strumento principale mediante il quale un esecutivo pone in essere la sua politica economica e sociale.° ° °  Dunque, dai primi dati che trapelano circa il […]

La Blogosfera di Sinistra: cinica, disonesta e insoddisfatta di Prodi

Posted by on giugno 11, 2006 at 6:03 pm

Si sa, è comodo stare all´opposizione. E´ comodo urlare sciocchezze: dire che Berlusconi è un mafioso, un criminale che ha portato delinquenti pregiudicati in Parlamento, che l´economia va di cacca e altre sciocchezzuole varie.°  Mentre quando si “sta al governo” cambia tutto. E allora i giovincelli della blogosfera di Sinistra, che fino a qualche mese […]

Romano Prodi infama l´Italia sul Die Zeit

Posted by on giugno 8, 2006 at 4:35 pm

Allora, l´economista delle mattonelle Romano Prodi (quello che si è depenalizzato l´abuso in atti d´ufficio, roba per cui era indagato, al fine di non fare visita alle patrie galere!), quello che “sarebbe” a capo dell´attuale governo, qui battezzato “Governo dei testimoni di nozze (Mastella) dei mafiosi amici di Bernardo Provenzano”, nonché apostrofato anche come “Governo […]

La Camorra determinante nel risultato elettorale a Napoli

Posted by on maggio 30, 2006 at 3:09 pm

Riportiamo integralmente un articolo apparso martedì 30 maggio 2006 a pagina 7 del Corriere del Mezzogiorno, inserto napoletano del Corriere della Sera, a firma Gianluca Abate e Titti Beneduce.°  La campagna elettorale della camorra costava 2.500 euro, compresi “affissione dei manifesti e il porta a porta“. E non c´era neppure bisogno d´avere una fede politica […]