Tremonti il socialista

Siamo una squadra fortissimi / fatta di gente fantastici / e se finiamo nel balatro / la colpa è solo dell’albitro

Posted by on aprile 22, 2012 at 11:05 pm

L’Italia ha innumerevoli problemi. La più parte dei quali è dovuta a quattro fattori: 1) L’assenza di un sistema partitico al proprio interno democratico; 2) L’assenza di un partito liberal-conservatore, cioè autenticamente di destra, e liberista; 3) L’assenza di cultura ed approccio empirico-liberali; 4) Il pluripartitismo delle coalizioni di governo. Questi quattro fattori, intimamente connessi, […]

Formattare il Pdl, ovvero come rimediare ai danni che ha fatto in questa legislatura – Atto secondo: cacciare i socialisti

Posted by on marzo 27, 2012 at 5:36 pm

Ospite di Servizio Pubico, il 9 febbraio scorso, Giulio Tremonti, parlando delle tesi contenute nel proprio libro (Uscita di sicurezza) e che ne avevano ispirato l’attività da Ministro, ha affermato: «La cosa che mi fa un positivo effetto, adesso, è che quelle tesi – che alcuni hanno considerato estremiste; hanno detto: tesi da Indignados – […]

Sinistra (utopismo e demagogia) e destra (realismo e verità)

Posted by on febbraio 2, 2012 at 5:43 pm

Giulio Tremonti: «Non credo che la mobilità sia di per sé un valore. Per una struttura sociale come la nostra, il posto fisso è la base su cui costruire una famiglia. La stabilità del lavoro è alla base della stabilità sociale». Mario Monti: «I giovani devono abituarsi all’idea che non avranno un posto fisso per […]

Il Pdl torni ad essere un partito di centrodestra e si batta per le liberalizzazioni, le privatizzazioni e i tagli alla spesa corrente

Posted by on gennaio 10, 2012 at 6:46 pm

Sotto la guida del socialista di Dio, Julius Evola Tremonti, vero e proprio dominus assoluto della compagine ministeriale berlusconiana, al potere fino a qualche settimana fa, il Popolo della Libertà, e lo abbiamo appurato in tre anni e mezzo di legislatura, ha subito una vera e propria trasmutazione: da formazione politica ispirantesi al liberal-conservatorismo di […]

Dottor Monti e Mister (Tre)Monti?

Posted by on dicembre 17, 2011 at 6:06 pm

La manovra che Monti ha redatto, non convince: gravida, com’è, di tasse e priva di tagli significativi alla spesa pubblica corrente, nonché di privatizzazioni e liberalizzazioni. Un boccone amaro, insomma. E la cui paternità, lor signori politici – la faccia di tolla e l’attitudine a praticar sempre lo scaricabile – provano ad attribuire, per intero, […]

Il segreto bancario l’ha abolito Tremonti. Ma per quelli de Il Giornale la colpa è di Monti

Posted by on dicembre 12, 2011 at 4:26 pm

È l’8 ottobre del 2011 e, parlando del cosiddetto segreto bancario, l’allora ministro dell’Economia, Julius Evola Tremonti, il socialista di Dio, dichiara (e Avvenire riporta): «Così, come nel resto d’Europa, superiamo il segreto bancario. Non per completare l’accertamento, ma per partire da qui, per fare l’accertamento, invertendo il processo, per vedere se i dati bancari […]

Governo tecnico, subito, o per noi sarà la fine

Posted by on novembre 9, 2011 at 5:53 pm

Se ci si trova nella condizione in cui siamo; se Berlusconi, ieri, è stato costretto ad impegnarsi a rassegnare le dimissioni subito dopo l’approvazione della Legge di Stabilità, è solo perché il suo esecutivo ha disatteso tutte le promesse elettorali. Si fosse attenuto al programma, il Cavaliere, avesse privatizzato a manetta e liberalizzato, come in […]

Faccio proseliti

Posted by on luglio 18, 2011 at 4:34 pm

Tremonti il socialista di Dio. Tremonti che dovrebbe candidarsi alla guida di SeL o del Partito democratico. Tremonti che ha varato misure da Stato di Polizia tributaria degne del peggior Visco. Tremonti che non c’entra una mazza col centrodestra.

Il killer

Posted by on giugno 30, 2011 at 10:06 pm

Alla sinistra non sono bastati tre lustri per fare ciò che a lui è riuscito in tre anni. Freddo, lucido, determinato: ha sferrato, uno dopo l’altro, ferali uppercut al mento del Satiro di Arcore; costringendolo, infine, alle corde, sanguinante e malconcio, ed il viso tumefatto. Una furia cieca e, al contempo, invisibile. Spietata e, però, […]

Più Iva e tre aliquote sui redditi: la bozza di riforma fiscale

Posted by on giugno 27, 2011 at 5:35 pm

È solo una bozza, precisiamolo subito, e non è affatto detto sia quella definitiva (infatti, prima di questa, ne abbiamo già lette altre due). Ad ogni modo, l’Ansa ha anticipato, a grandi linee, quella che dovrebbe essere la riforma fiscale targata Giulio Tremonti. Vediamone i pochi dettagli trapelati. Gli scaglioni Irpef (Ire) dovrebbero passare dagli […]