Tag Archive

Le imprese bocciano la riforma del lavoro Fornero. E, a causa della stessa, licenziano

Published on Settembre 5, 2012 By camelot

Nel commentare la riforma del lavoro, all’indomani del suo varo da parte del Consiglio dei Ministri, qui si fu lapidari: Se non contenesse alcune modifiche, peraltro minime, all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, quella messa a punto dalla giuslavorista gauchista Elsa Fornero non potrebbe ch’essere qualificata come una riforma di estrema sinistra. Siccome le contiene, […]

La gauchista Fornero dice un’ovvietà e la sinistra populista e non democratica la ricopre d’insulti

Published on Giugno 28, 2012 By camelot

Innanzitutto i fatti. Ieri, intervistata da The Wall Street Journal, alla domanda «Avete particolari paure su ciò che potrebbe accadere con questa riforma?» («Do you have any particular fears about what might happen with this reform?»), Elsa Fornero ha risposto: «Questa riforma rappresenta una scommessa sul cambiamento dei comportamenti. La mia grande paura è di […]

Riforma del lavoro, articolo 18: il licenziamento discriminatorio resterà sempre nullo

Published on Marzo 28, 2012 By camelot

Se non contenesse alcune modifiche, peraltro minime, all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, quella messa a punto dalla giuslavorista gauchista Elsa Fornero non potrebbe ch’essere qualificata come una riforma di estrema sinistra. Siccome le contiene, però, è giusto venga definita altrimenti: una pessima riforma di sinistra. È pessima perché di sinistra. È di sinistra perché […]

Riforma del lavoro: il testo integrale

Published on Marzo 24, 2012 By camelot

PREMESSA   La riforma si propone di realizzare un mercato del lavoro dinamico, flessibile e inclusivo, capace di contribuire alla crescita e alla creazione di occupazione di qualità, ripristinando al contempo la coerenza tra flessibilità del lavoro e istituti assicurativi. Gli interventi prefigurati si propongono di ridistribuire più equamente le tutele dell’impiego, riconducendo nell’alveo di […]

Riforma del lavoro: pochissime luci e troppe ombre

Published on Marzo 21, 2012 By camelot

Solo un breve commento perché, per ora, su alcuni punti non sono chiari tutti i contorni della riforma. Senza tanti giri di parole: la riforma del lavoro “sfornata” da Elsa Fornero, spiace dirlo, è, complessivamente, pessima; e, in tema di “flessibilità in entrata”, va nella direzione opposta a quella che sarebbe stato giusto seguire. Le […]

Monti ha varato la più imponente riforma pensionistica d’Europa. E, per una volta, l’Italia può guardare dall’alto in basso qualunque nazione. Anche la Germania

Published on Marzo 6, 2012 By camelot

Di Monti ognuno è libero di pensare ciò che vuole, ci mancherebbe: anche tutto il male possibile. Ed è libero finanche di attribuirgli – mentendo, come fanno taluni giornalisti con cui puntualmente il sottoscritto battibecca su Twitter; è avvenuto anche oggi – tutte le tasse introdotte da Berlusconi e Bossi. Una cosa, però, ciascuno di […]