Tag Archive

Vauro: abbasso i milionari, noi vogliamo i rivoluzionari

Published on Febbraio 7, 2014 By camelot

«Io sento, con tutto il rispetto eh, Briatore, anche applaudito per carità, parlare di chi non arriva alla fine del mese. Ma lei che ne sa di chi non arriva alla fine del mese? È possibile che in questo Paese ci innamoriamo di milionari e miliardari e che la rivoluzione la deleghiamo a loro? Prima […]

Il comunismo spiegato ai bimbi: il caso di Marco Rizzo

Published on Gennaio 25, 2014 By camelot

I comunisti, è noto, amano i poveri. A tal punto da volerne veder crescere esponenzialmente il numero.

Fuma buono / fuma sano / fuma solo pakistano

Published on Novembre 10, 2013 By camelot

Pfoletafi di ftufto il mondfo, uniftevi

Published on Novembre 14, 2012 By camelot

Amove, tesovo, gioia, ma sei sicuvo che anche i pvoletavi vadano ogni settimana dal bavbieve e spendano, come noi viccastvi, 25 euvo a taglio? Sì, cefto, me l’ha defto il mio cameriere filippinfo. Ah, ok, amove. Bacioni.

Ritorna il Pci. Bersani vuole inglobare Sel e Pdci. E Casini è pronto ad allearsi con lui

Published on Novembre 6, 2012 By camelot

Estintisi, nel 2008, causa voto degli elettori, potrebbero ritornare in vita grazie a Bersani e ad una manipolazione del genoma del Pd. Parliamo dei Flintstones, signori cari, e di un’operazione, ai limiti della spregiudicatezza, che potrebbe nuovamente dischiudere loro le porte del Palazzo; e condannare l’Italia al destino della Grecia. La storia è questa. Bersani, […]

Contrordine, compagni: il Pil misura la qualità della vita

Published on Aprile 1, 2012 By camelot

Essendo comunisti, ancorché sotto mentite spoglie, s’erano prefissati un obiettivo oltremodo ambizioso: demolire il Totem liberal-capitalista per antonomasia, ovvero il Pil, evidenziandone, una volta e per tutte, l’inadeguatezza quale indice di misurazione della qualità della vita dei cittadini. Dotati d’intelligenza fuori dall’ordinario, come tutti i bolscevichi, per raggiungere lo scopo non potevano che realizzare l’impossibile. […]

Marco Rizzo: son comunista, dunque dico solo sciocchezze

Published on Dicembre 7, 2011 By camelot

Marco Rizzo, segretario dei Comunisti-Sinistra popolare: «Il governo Monti è la diretta emanazione del capitale finanziario della Bce e del potere neo carolingio franco-tedesco che c’è oggi in Europa. Dietro la logica neutrale dei numeri si nascondono i più grandi crimini e non è un caso che noi siamo l’unico Paese che inserisce il pareggio […]

I comunisti non esistono

Published on Maggio 18, 2011 By camelot

L’economia italiana presenta ampie sacche di socialismo reale; da noi c’è ancora gente che, appena sente parlare di privatizzazioni e di liberalizzazioni, mette mano alla pistola ed intima: “Giù le mani dallo Stato! È l’unica garanzia di giustizia sociale” – altrove, invece, a privatizzare e liberalizzare sono finanche i socialisti (inclusi quelli di estrazione massimalista); […]

Margherita Hack: solo noi comunisti possiamo dire bischerate

Published on Aprile 12, 2011 By camelot

Qualche settimana fa, il vice presidente del Cnr, il cattolicista Roberto De Mattei, nel commentare i tragici eventi che avevano colpito a lutto il Giappone (il terremoto e lo tsunami), ebbe a dire, parlando ai microfoni di Radio Maria: “Le catastrofi possono essere, e talora sono, esigenza della giustizia di Dio. E, aggiungiamo questo concetto, […]

Il giovane di buona cultura e il rifiuto del progresso

Published on Aprile 10, 2011 By camelot

“Un nuovo spettro si aggira per l’Italia: il giovane di buona cultura, generalmente umanistica, che contesta tutti o quasi tutti i processi d’innovazione tecnologica, soprattutto quelli che riguardano l’agricoltura, le biotecnologie, le opere d’ingegneria, nucleare e non. Il giovane di buona cultura umanista si ritiene, naturalmente, dalla parte giusta del mondo, è di sinistra, ma […]