Tag Archive

De Magistris vuole espropriare gli immobili privati inutilizzati. È un despota. Va deposto, a qualunque costo

Published on Maggio 1, 2014 By camelot

Che fosse pazzo, e nello specifico affetto da disturbo narcisistico della personalità, qui lo si pensava e diceva da tempo. Che lo fosse completamente, al punto da ritenere di poter fare qualunque cosa, anche calpestare, fino ad annichilirla, la libertà individuale, come un satrapo qualsiasi, beh, questo non lo si poteva congetturare: è un incubo […]

Dopo la cugina e gli amici d’infanzia, De Magistris assume anche il proprio testimone di nozze

Published on Novembre 10, 2013 By camelot

Non c’è che dire. Per quanto sia un uomo di estrema sinistra, Giggin’ ‘a manetta dimostra di tenere alla famiglia, e nell’accezione più ampia del termine, anche più del sedicente destro Agnellino Alfano: mentre questo, infatti, s’è premurato di trovare un impiego solo al fratello, piazzandolo a spese del contribuente nel Cda di Poste Italiane, […]

Chiediamo le dimissioni immediate del Sindaco De Magistris

Published on Aprile 4, 2013 By camelot

Vi riporto un appello apparso sul sito De Magistris dimettiti e che condivido in toto: «Pregiati Consiglieri del Comune di Napoli, a nome di migliaia di napoletani vi chiediamo di promuovere e firmare la sfiducia al Sindaco Luigi De Magistris per la sua assoluta incapacità e inidoneità rispetto al delicato ruolo che ricopre. Quello che vi […]

Tutte le balle, le promesse non mantenute e i fallimenti del Sindaco De Magistris

Published on Febbraio 7, 2013 By camelot

In piena campagna elettorale, due anni fa, Luigi De Magistris prometteva: «La prima delibera dal momento in cui sarò sindaco sarà sui rifiuti. Finalmente la raccolta differenziata su tutto il territorio cittadino porta a porta, in modo da raggiungere già nei primi mesi il 70 per cento. No all’inceneritore, basta diossina, basta inquinamento. Sarà eliminata […]

Il “benecomunista” De Magistris fa qualcosa di liberista: privatizza due società partecipate

Published on Maggio 30, 2012 By camelot

«Perché i beni comuni rappresentano un progetto che non è solo politico? Io penso che con i beni comuni, e con la politica dei beni comuni, noi democraticamente aggrediamo lo spirito del liberismo, del capitalismo senile. Andiamo a colpire le logiche predatorie. Andiamo a colpire le politiche del consumismo universale. Andiamo invece a difendere le […]

Giggin’ ‘a manetta (De Magistris) si fa pure un giornale. A spese del contribuente napoletano, naturalmente

Published on Aprile 26, 2012 By camelot

La scusa ed il risultato sono sempre i medesimi. Torchiare il contribuente facendogli credere che ciò avvenga nel suo interesse, ad esempio per fornirgli servizi migliori, quando invece lo scopo è sempre un altro: avere più risorse pubbliche, a disposizione, da impiegare per fini privati. È prassi politicamente trasversale: riguarda la sinistra quanto la destra. […]

De Magistris assume la cugina e Vendola sta per approvare una leggina ad personam

Published on Novembre 11, 2011 By camelot

In fin dei conti, si tratta solo di ordinaria amministrazione. Tutti i politici, infatti, usano la spesa pubblica per fare clientele, comprare voti ed assumere parenti, amici ed amanti. E per questo, ovviamente, s’oppongono al ridimensionamento dello stato: se questo fosse più snello, essi avrebbero a disposizione minori risorse (si legga: spesa pubblica) per fare […]

De Magistris: come Io (me medesimo in persona) nessuno al mondo

Published on Giugno 23, 2011 By camelot

Napoli è ricoperta, in ogni dove, di maleodorante munnezza (me la ritrovo, ahimè, anche sotto casa), ma al neo Sindaco, Loigino De Magistris, la cosa pare interessare davvero poco. Altri sono i suoi pensieri, e non ne fa mistero: “(…) Sono un punto di riferimento e ho una grande capacità di leadership. Ma voglio esercitarla […]

Effetto De Magistris: la munnezza è arrivata anche sotto casa mia

Published on Giugno 17, 2011 By camelot

Prima che Loigino De Magistris mettesse piede a Palazzo San Giacomo, sotto casa mia non c’era nemmeno un sacchetto dell’immondizia. Nemmeno uno. Da quando è diventato Sindaco, invece, lo scenario è questo (e ci sono intere zone di Napoli ridotte infinitamente peggio). Che dobbiamo fare? Giorgino Napolitano, dove sei? Ti sei speso per farlo eleggere? […]