Tag Archive

Fassina non vuole tagliare la spesa. Come farà allora Renzi a ridurla di 30 miliardi per abbassare le tasse come promette?

Published on settembre 26, 2013 By camelot

La storia è questa. Due giorni fa, dalle colonne del Corriere della Sera, Giavazzi e Alesina sono tornati a chiedere al governo di falcidiare le tasse: Letta s’impegni a finanziare in deficit un taglio di 50 miliardi al cuneo fiscale, così da portarlo al livello di quello della Germania, e poi, nei tre anni successivi, […]

La nomina di Fassina a vice ministro dell’Economia è un insulto

Published on maggio 3, 2013 By camelot

Aspettavamo qualcosa di concreto per provare ad abbozzare un primo giudizio sul nuovo esecutivo: in fondo, il discorso programmatico di Letta, pronunciato dinanzi alle Camere, era stato troppo vago e poco circostanziato per consentirlo. Questo qualcosa è arrivato ieri, con la designazione del social-comunista Stefano Fassina a vice ministro dell’Economia e con l’attribuzione al medesimo […]

Fassina contestato ed insultato da fascisti a 5 Stelle

Published on aprile 22, 2013 By camelot

Massima solidarietà a Stefano Fassina.

Bersani e Fassina perdono un altro alleato

Published on marzo 12, 2013 By camelot

Nel suo primo discorso in qualità di candidato all’Eliseo, pronunciato dinanzi all’assemblea nazionale del Partito socialista ed infarcito di tesi e suggestioni patriottico-nazionalistiche, François Hollande aveva dichiarato – letteralmente – di avere «un solo nemico»: la speculazione finanziaria; la quale stava attentando, a suo dire, all’economia e alla stessa sovranità della Francia. I commentatori, a […]

A marzo, possibile nuova stangata: Monti lascerebbe un buco di 7-8 miliardi

Published on gennaio 17, 2013 By camelot

La voce, da giorni, si fa viepiù insistente: tra marzo e maggio potrebbe rendersi necessaria una manovra correttiva di 7-8 miliardi di euro. Il perché, come spiegava ieri l’altro Dino Pesole su Il Sole 24 Ore, è presto detto. Nel 2013, il Pil potrebbe registrare, come ipotizzano numerosi analisti, una contrazione maggiore di quella prevista […]

Meno di due mesi alle elezioni. E Bersani non si degna ancora di farci conoscere il suo programma

Published on gennaio 8, 2013 By camelot

Mancano meno di sessanta giorni al voto e gli italiani non conoscono ancora il programma con cui la premiata ditta Bersani & Vendola intende governare il Paese. Come se non vivessimo in una situazione di crisi eccezionale e ai politici non corresse l’obbligo, morale innanzitutto, di prospettare ed illustrare soluzioni concrete e precise per uscirne. […]

Dal 26 febbraio, contro la patrimoniale, sciopero della fame e della sete ad oltranza. Fino alla morte, se necessario

Published on gennaio 7, 2013 By camelot

Giusto poche parole perché sono febbricitante. Mancano meno di due mesi alle elezioni e i signori del Pd non si sono ancora degnati di far conoscere agli elettori il proprio programma. In compenso, nell’Italia che è divenuta (per colpa loro e di Monti, Casini e Berlusconi) la seconda nazione in Europa dove i patrimoni sono […]

Caro Giannino, il Pd di Renzi continuerebbe pur sempre ad essere anche il partito di Fassina e Cofferati

Published on ottobre 7, 2012 By camelot

A fare il tifo per Renzi, a sperare vinca le primarie e s’aggiudichi la leadership del Pd, siamo in tanti. Ma non tutti per la medesima ragione. Il sottoscritto, che guarda alle dinamiche politiche auspicando evolvano in senso liberale e bipartitico, sì da garantire un equilibrio sistemico più “avanzato” ed utile a fronteggiare le sfide […]

Se la sinistra attacca il “rigore” della Merkel, è cosa buona e giusta; se lo fa Berlusconi, è populismo

Published on giugno 27, 2012 By camelot

A sinistra, e la cosa ci fa piacere perché vuol dire che finalmente hanno preso in mano qualche libro o quantomeno un dizionario della lingua italiana, cosa più unica che rara da quelle parti, hanno scoperto un nuovo lemma: populismo. E, negli ultimi tempi, pur ignorandone il significato, non fanno che usarlo ogni due per […]

Fassina candidato alle primarie del Pd (?)

Published on giugno 24, 2012 By camelot

La storia è questa. Bersani pensa ci siano ancora margini per corteggiare Casini e spingerlo ad allearsi col centrosinistra in vista delle prossime Politiche. D’altra parte, il leader dell’Udc non ha sciolto le riserve; non ha ancora deciso con chi finire a letto; a chi vendersi. Traccheggia. Prende tempo. Valuta ogni opzione sul tappeto, da […]