Mastella: “Sono stato vergine fino a 28 anni”

Le Invasioni Barbariche di Daria Bignargni, ospite Clemente Mastella e il suo coming out.
Mai mi sono azzardato, ballando, a mettere una mano sul di dietro. Pure mia madre, a un certo punto, s´è posta il problema e per capire, come si diceva dalle mie parti, se il figlio era “buono”, continuava a chiedermi: ma la figlia di questo ti piace? E che pensi della figlia di quell´altro? Io le gambe delle ragazze in minigonna le guardavo, come No. Ma mi sentivo legato alla scelta che avevo fatto, da cattolico. Sono stato vergine fino a 28 anni. Aspettare è bello“.
Ora capiamo, Onorevole Mastella, la sua “cecità 
” politica.
Ora capiamo, Onorevole Mastella, come Lei faccia ad essere un politico “incallito“.

Leave a Comment