Mina vs Celentano: “banalizza il mondo”

Nella sua rubrica di posta su Vanity Fair, la straordinaria Mina scrive a proposito del Molleggiato: “Celentano è un fratello e non si tocca. Però odio la semplificazione dei problemi complessi, i bigini della vita e la compressione delle categorie etiche ed estetiche in dualismi depravati”. In quanto rappresentano, sempre a suo dire, una “banalizzazione spalmata sul mondo”.
Non so voi, ma noi non saremmo riusciti a dirlo meglio, e forse non ci sarebbe riuscito nemmeno Aldo Grasso.

Leave a Comment