Camelot si è gemellato con Italian Libertarians

Post autoreferenziale al massimo.

Oggi il sottoscritto si è gemellato con Italian Libertarians, ovvero con Jinzo.
Apparentemente si potrebbe pensare che noi si sia molto diversi: lui Radicale con simpatie per i Riformatori Liberali, il sottoscritto Destro con simpatie per An.
E invece no. Siamo due laici, liberali, liberisti e libertari, accomunati da valori, idee e posizioni politiche concrete.
Siamo la prova provata che l´intuizione di Gianfranco Fini del ‘95, quella dell´Elefantino, era ed è una buona intuizione.
I Riformatori Liberali hanno posizioni economiche, e non solo, da vera Destra: sono liberali e liberisti. La Destra che piace a me è liberale e liberista. Dunque questi due mondi devono convivere, per trovare domani un comune approdo.
Voglio ricordare a quanti abbiano simpatie politiche per An o ne siano militanti, che grazie ad Ernesto Caccavale (Radicale che ha aderito ai Riformatori Liberali), noi di An siamo stati accolti, al Parlamento Europeo, nelle file dell´UEN, il partito delle Destre Europee Liberali. Senza il Riformatore Liberale Caccavale, oggi noi di An, forse faremmo ancora parte dello stesso gruppo europeo di Le Pen.
Non so se mi spiego!

Era giusto, quindi, che questi due mondi politicamente e culturalmente contigui, si incontrassero, anche nella Blogosfera.
Ed è ciò che il sottoscritto e il suo gemello Jinzo hanno fatto.
Mi auguro che i lettori di questo blog facciano spesso visita anche al mio gemello.
Per intanto godetevi il magnifico banneriro realizzato da Jinzo. E´ un capolavoro, e mi fa sentire più giovane di 15 anni 🙂 Ciao gemello!!!!

Leave a Comment