I Conservatori Inglesi arruolano Bob Geldof e investono sulla loro immagine

Ve lo devo dire, e perdonate la presunzione: il sottoscritto, quando ha letto che uno dei più importanti partiti di Destra in Europa, quello dei Tories, ha “assunto” come proprio collaboratore Bob Geldof, la rockstar del Live8 (l´iniziativa che ha come obiettivo la raccolta di fondi per il Terzo mondo), ha detto tra sé e sé:

“Amico mio, tu che dici SEMPRE che la Destra deve occuparsi anche di cose che “piacciono a Sinistra”, capisci di Politica.
Mentre i “bambinetti con il pannolino sporco di pupùche fanno apologia della Pena di Morte, e gli altri bambinetti sedicenti di Destra (lo dicono loro che sono di Destra, perché per me lavorano per far prendere voti alla Sinistra) che pare abbiano come unico oggetto dei loro post (e post è una formula cortese), il parlare un giorno sì e l´altro pure di Fascismo, di revisionismo storico, e di altre cosette come queste, che non portano nemmeno un voto (e di sicuro ne fanno perdere migliaia, perché rovinano la nostra immagine), ebbene questi qui, invece, non capiscono un amato tubo di politica!“.

Perdonate ancora la mia presunzione:
non è che avessi bisogno di questa o di altre conferme, a supporto delle mie convinzioni. Sono i “bambinetti con il pannolino sporco di pupù” che dovrebbero imparare qualcosa da questa vicenda, e ringraziare Camelot per il fatto che, non essendo un minus habens come loro, lui s‘impegna ogni tanto a parlare di cose di questo genere, che gli stanno profondamente a cuore, e che in più consentono di recuperare quei voti (tutti “virtuali” ovviamente), che loro “stupidamente” un giorno sì e l‘altro pure, fanno perdere alla CdL!

Ma manca loro tanta intelligenza e cultura per capirlo.
Fa niente.
Anche perché il valore di una “cosa” dipende dalla sua scarsità !
Talchè mi raccomando, e ve lo dico egoisticamente: riproducetevi!
Grazie.

Leave a Comment