Tre richieste d´arresto per i Diessini De Luca e De Biase

Notizia importante.

Riportiamo integralmente dal Corriere del Mezzogiorno:

Salerno, la Procura ricorre in appello per la custodia cautelare del parlamentare e del sindaco

La Procura di Salerno ha presentato ieri in appello ben tre richieste di custodia cautelare a carico del parlamentare ds Vincenzo De Luca, del sindaco di Salerno Mario De Biase e di altri quindici tra i cinquantaquattro indagati per la vicenda Ideal Standard. La corte d´Appello dovrebbe decidere se accoglierle o meno nel giro di qualche giorno. Le ipotesi di reato per De Luca e gli altri sono gravi: associazione per delinquere, concussione, truffa, falso, abuso d´ufficio violenza nei confronti di pubblici ufficiali.
Blitz al Comune. Ieri i carabinieri si sono recati nel municipio di Salerno dove hanno consegnato l´avviso di garanzia al sindaco De Biase. In mattinata, invece, Vincenzo De Luca si era recato personalmente al comando per ritirare il proprio avviso di garanzia.
Le ipotesi del pm. Il magistrato Gabriella Nuzzi ritiene che sia stato organizzato un accordo criminoso che avrebbe portato ad elevare a diciassette miliardi di vecchie lire il valore dei suoli ex Ideal Standard poi venduti al Comune. Per questo il gip ha autorizzato l´esecuzione di sequestri di conti correnti in tutt´Italia.

Nota a Margine

Dico solo che questo genere di notizie non vanno mai a finire nelle pagine nazionali dei quotidiani, e la maggior parte dei cittadini non ne viene mai a conoscenza.
Dico solo che in Campania, il Centrosinistra rappresenta una coalizione organicamente collusa con il malaffare, che della corruzione e delle clientele fa il proprio biglietto da visita.
Questo tipo d´informazione deve essere fatto circolare nel Web, per questo chiedo ai blogger di centrodestra di copiare questo post nel proprio blog. Magari facendo anche un link a questo post.

° 

Leave a Comment