Pino Rauti è sempre stato di Sinistra

Riporto dal Corriere della Sera, pagina 8, uno stralcio dell´intervista a Pino Rauti, il quale dichiara:

Già  nel 68 agitavo le tesi di Evola, il primo dei contestatori della società  capitalistica; e con me erano i giovani migliori, da Marco Tarchi a Gianni Alemanno. Dopo il crollo del comunismo bisognava andare a sinistra. Fini andò a Fiuggi, e poi a Washington e a Gerusalemme”.

E´ chiaro il concetto?

Viva Gianfranco Fini

P.S.: gli uomini di Rauti saranno ospitati nelle liste di Forza Italia. Mi raccomando, votate Alleanza Nazionale se non volete gli anticapitalisti nel centrodestra!
“.E´ chiaro il concetto?P.S.: gli uomini di Rauti saranno ospitati nelle liste di Forza Italia. Mi raccomando, votate se non volete gli anticapitalisti nel centrodestra!

° 

Leave a Comment