Qui c´è la vera Destra, altrove ci sono solo extraparlamentari

Allora, mi vedo costretto a scrivere questo post, di cui francamente avrei molto volentieri fatto a meno, perché nella Blogosfera c´è troppa ignoranza su cosa sia la Destra.

E questa ignoranza, purtroppo, non c´è solo a Sinistra, ma c´è anche tra i blogger di centrodestra. Che ingenuamente (o stupidamente) attribuiscono posizioni di Destra, a persone che di Destra Democratica e Liberale non sono. E molto spesso, nella vita reale, non amano nemmeno definirsi di Destra (tanto odiano la parola!): amano definirsi Fascisti!

Ora, alcune premesse sono necessarie.

Il sottoscritto non è estraneo alla Destra Italiana, ovvero ad Alleanza Nazionale.

Il sottoscritto, che oggi ha 32 anni, e che lavora in una società  della sua famiglia, per parecchi anni della sua vita, ha militato e ricoperto incarichi direttivi giovanili, prima nel Movimento Sociale Italiano e poi in Alleanza Nazionale.
Non voglio fare lo smargiasso, devo precisare queste cose, perché altrimenti sorgerebbe legittima la domanda: “Sì, ma chi ti autorizza a parlare in nome della Destra?“.

Quindi, per evitare questa domanda (o per rispondere ad essa), sono costretto a elencare i modesti incarichi che ho ricoperto (così che sia chiaro che quello che dico, e le posizioni politiche che esprimo, sono rappresentative di una parte di Alleanza Nazionale, e non solo del sottoscritto):

Mi sono iscritto al Movimento Sociale Italiano a 16 anni, alla Sezione Chiaia di Napoli, durante una inaugurazione cui partecipò Gianfranco Fini.

A 17 anni sono stato fiduciario del Fronte della Gioventù (oggi si chiama Azione Giovani) al Liceo classico Umberto I di Napoli.

A 18 anni sono stato Dirigente Provinciale del Fronte della Gioventù, settore stampa e propaganda.

A 19 anni sono stato nominato Presidente del Fuan di Napoli (oggi si chiama Azione Universitaria), dall´Onorevole Roberto Menia (che successivamente mi ha anche nominato Delegato Nazionale del Fuan al Congresso che ha stabilito la Nascita di Alleanza Nazionale), oggi membro dell´Esecutivo Nazionale di An, e all´epoca dei fatti, Presidente Nazionale del Fuan .

L´incarico di Presidente del Fuan di Napoli l´ho ricoperto per diversi anni, fin quando ho deciso di dimettermi e di “tornare” alla mia vita. E quest´ultima decisione è legata a 2 questioni importanti:

primo, la politica richiede tempo, è sacrificio, e molto spesso è incompatibile con il regime di vita di uno studente universitario. Talchè per continuare a studiare all´università  ho abbandonato. Questa la questione meno importante.

Quella seria, e principale, è che ho smesso di fare politica, perché un mio amico, un mio “camerata” (non osate scandalizzarvi perché il sottoscritto è un antifascista, e quindi può usare tutti i termini che vuole!), la persona con cui io “lavoravo” ogni giorno, s´è suicidata!
E io ho smesso, promettendo a me stesso, che mai avrei più fatto politica.
Il “ciclo” era chiuso. Senza lui non avrebbe avuto senso continuare. E il codice d´onore di un Destro è roba che voi che di Destra non siete, non potrete mai capire!
Finita la premessa.

Veniamo ai fatti che riguardano la Blogosfera.

Allora, nella Blogosfera, di persone riconducibili in qualche modo ad An, in qualità  di elettori, militanti o dirigenti, ce ne sono pochissime!

La più parte di quelli che VOI chiamate di Destra, è costituita da gente che non ha niente a che vedere con Alleanza Nazionale, né mai ha avuto a che fare (perché troppo giovane) con il Movimento Sociale Italiano.

Nove casi su dieci, si tratta di extraparlamentari. Gente cioè di Estrema Destra, che non fa riferimento ad alcun partito rappresentato in Parlamento. O che al massimo fa riferimento a Movimenti Politici, che tutti assieme non mettono assieme più dello 0,2/0,3 % dei consensi nazionali.

Allora vi chiedo: ma è mai possibile che VOI diate ascolto a persone che non rappresentano alcuno al di fuori di se stessi?

Oppure: è possibile che VOI diciate che le posizioni pseudopolitiche di un gruppuscolo di sciamannati (che se anche fanno riferimento a Partiti Politici, hanno una rappresentatività  non superiore allo 0,3 % dei consensi nazionali), siano le POZIONI UFFICIALI DELLA DESTRA ITALIANA?

Allora, delle due l´una: o siete in malafede, o siete degli imbecilli!

Queste persone sono una MINORANZA DELLE MINORANZE, nella vita reale.

Queste persone non hanno seguito nella vita reale.

Queste persone stanno alla Destra come Alvaro Vitali sta a Brad Pitt.
Chiaro?

Se volete sapere cosa sostiene la Destra Italiana, Democratica e Liberale, venite a leggere questo Blog, o andate a leggere il Blog di Gianmario Mariniello, che oggi è un Dirigente Nazionale di Azione Giovani, che è la struttura giovanile di Alleanza Nazionale.

Al di fuori di quelli che vi ho detto, ci sono pochissime altre persone che sono riconducibili ad An. E alcune di queste sono semplici elettori o militanti.
Se volete conoscere le posizioni più o meno ufficiali di Alleanza Nazionale, scusate la ripetizione, o venite qui o andate da Gianmario.

Se io voglio conoscere le posizioni dei Ds, non vado a leggermi Indymedia!

Altra questione.

Appurato che la più parte di voi confonde lucciole per lanterne (giusto per non dire c**i con cazzuole!), e quindi dimostra una ignoranza gigantesca e aberrante su quelle che sono le posizioni politiche della Destra Italiana, è necessario che io faccia altre precisazioni.

La Destra Italiana NON E´ RAZZISTA!

La Destra Italiana NON E´ OMOFOBA!

A quest´ultimo riguardo, devo precisare a quelli più ignoranti di voi, che GayLib, vale a dire l´Associazione dei Gay Liberali e di centrodestra, è stata fondata ed è presieduta da un iscritto ad ALLEANZA NAZIONALE! Chiaro il concetto?

Devo anche aggiungere, per onestà , che questo non vuol dire affatto che tutta Alleanza Nazionale sia a favore dei Pacs. Ma vuol dire però che la Destra Italiana non è omofoba, perché altrimenti il Presidente di GayLib sarebbe iscritto ad un altro partito.

Ulteriore precisazione

Alleanza Nazionale, è un partito plurale al proprio interno. Cioè a dire ha posizioni diverse, a volte anche molto diverse, al proprio interno.

Ha un´anima sociale, rappresentata dal duo Alemanno/Storace.

Ha un´anima liberale in economia e cattolica, rappresentata ad esempio da Gasparri e Urso.

E ha un´anima Laica e Liberale, rappresentata da Gianfranco Fini.
E dai “finiani” come il mio amico Italo Bocchino (Deputato ed Editore del “Roma” e dell‘”Indipendente”), Andrea Ronchi, Altero Matteoli, e l´altro mio amico che oggi è vicecapo dei servizi politici al Secolo d´Italia, Gimmy Fragalà .
Giusto per citarne alcuni.

Questo per dire una cosa: che quando il sottoscritto esprime alcune posizioni (che di certo non sono maggioritarie all´interno di An), non esprime, tuttavia, “posizioni in antitesi” a quelle di Alleanza Nazionale. Il sottoscritto esprime posizioni che fanno riferimento all´area dei cosiddetti “finiani”. Chiaro il concetto?

E questo è vero anche quando il sottoscritto fa aperture “libertarie”:

non a caso il mio amico e “finiano” Italo Bocchino, quando ha riportato in edicola il quotidiano Indipendente (in qualità  di suo editore), chi ti ha messo a fare il Direttore?
Un certo Giordano Bruno Guerri. Vale a dire un fottutissimo Laico, Liberale, Liberista e Libertario di Destra!

Mi sono spiegato?

Argomento chiuso per sempre!
° 

Leave a Comment