Abbiamo vissuto tutti anche di rendita. E la contrazione nei consumi dipende dal calo nei rendimenti dei Bot

Questo è un paese davvero strano.

Agli Italiani è necessario spiegare tutto per fargli comprendere la realtà  , come se fossero dei bambini. Neanche poi questa realtà  gli Italiani non la vivessero in prima persona.

Dunque, iniziamo con il dire una cosa: uno dei più grandi limiti della “comunicazione politica” del centrodestra, è stato rappresentato dal fatto che non si è riusciti a “fotografare” la situazione economica del Paese, per poi raccontarla agli Italiani.

O meglio, la fotografia è stata scattata in ritardo. E in ritardo è stata mostrata.

Tremonti ci ha provato a far capire che il crollo dei Bot ha prodotto un pauroso impoverimento del Paese, ma lo ha raccontato troppo tardi, e in maniera poco efficace. Poco convincente.

Agli Italiani, forse, bisognava dire che tutti noi, per circa 30 anni, abbiamo campato “anche” di rendita, grazie ai Bot: dall´operaio all´imprenditore, dall´avvocato all´industriale, dall´insegnante all´impiegato. Tutti!

Perché mai è avvenuto ciò?

Per il semplice fatto che in Italia l´inflazione è stata altissima fino al 1995.

Quando in un Paese l´inflazione è alta (stiamo ragionando prescindendo ovviamente dalla moneta unica e da Maastricht), la Banca Centrale attua una “stretta monetaria” per rallentare l´inflazione, cioè alza i tassi d´interesse.
Che gradualmente e tutti, da quelli bancari ai tassi d´interesse sui Bot, subiscono un aumento.

Lo scopo della “stretta monetaria” è appunto quello di determinare una contrazione nella circolazione dei danari, della “moneta”, rendendo appunto più conveniente il “risparmio” e non già  il “consumo”.

Fatta questa premessa, e precisato che in Italia l´inflazione è stata altissima, allora si riesce a capire come per contenere quest´ultima, i tassi di interesse dovessero essere necessariamente altissimi.

Immaginate questa situazione “tipica”, che in Italia si è verificata per decenni:

Diciamo che l´inflazione in un anno X stesse al 12%, e diciamo che in quello stesso anno il rendimento annuale dei Bot, cioè il tasso d´interesse, fosse al 18%. Siete in grado di capire cosa significava questo per un italiano medio?

Significava che l´italiano medio, andando a investire i suoi 100 milioni di lire di risparmi (giusto per fare un esempio) in Bot, alla fine di quell´anno X di cui stiamo parlando, e senza fare assolutamente nulla, l´italiano medio si sarebbe trovato a guadagnare 18 milioni di lire lordi.
Su questa somma poi dovevano essere pagate le tasse, per un importo pari al 12,5% dei dividendi maturati.

Pagate le tasse, e investendo 100 milioni di lire senza “alcun rischio” in Bot, l´italiano medio avrebbe guadagnato 15.750.000 lire.

Vi sembrano pochi?

Per un investimento di un solo anno e senza rischio?

Assolutamente no!

Immaginate poi, che se invece di andare a “vincolare” danaro per un anno, acquistando Bot, il nostro Italiano Medio avesse voluto vincolare la stessa somma per 3 anni, acquistando Btp (Buoni del Tesoro Poliennali), bene, in quel caso il suo guadagno annuo sarebbe stato più che triplicato!

Cioè io prestavo soldi allo Stato acquistando Btp triennali, e ogni anno ( ogni sacrosanto anno!) ricavavo con un risparmio di 100 milioni di lire, e in più senza dover fare niente e senza alcun rischio, non meno di 50 milioni netti l‘anno! 25.000 euro netti l´anno!

Anche qui, vi sembrano pochi?

Assolutamente no!

Con questi meccanismi appena descritti, vivevamo “tutti” molto meglio.

TUTTI!!!: dall´operaio all´industriale!

E tutti abbiamo vissuto anche di rendita!

Con Maastricht e con la Moneta Unica è finita la pacchia. Perché l´inflazione è scesa al 2,5% annuo.

E gli Italiani che prima avevano “entrate aggiuntive” cospicue grazie ai Bot, adesso hanno difficoltà .

Ma di questo non ha colpa il Governo Berlusconi!

Se dei colpevoli si vuole individuare, li si deve cercare tra quanti hanno voluto farci entrare “subito”, e con “forti traumi” nella Moneta Unica.

Il Governo Berlusconi non c´entra niente.

Ma tanto siete Italiani: non siete in grado di capirlo da soli!

Queste cose ve le si deve spiegare!

P. S.: inutile dire, che grazie ai Bot, milioni di pensionati riuscivano a guadagnare dalla propria liquidazione investita in titoli del debito pubblico, più di quanto in precedenza avevano percepito lavorando!

° 

Leave a Comment