Un Paese di Polli

Post brevissimo e polemico

Questo è davvero un Paese di Polli.

Ma dico io, siamo l´unico Paese in Europa, dove a causa dell´aviaria si è ridotto il consumo di pollo. Ma come si fa?

Non c´è nessun pericolo, amici cari, a mangiar pollo.

L´aviaria non si trasmette attraverso la catena alimentare, cioè mangiando cibi.

E se anche il cibo, il pollo nel nostro caso, fosse contagiato, con la cottura il virus morirebbe.

E in più abbiamo i nostri succhi gastrici capaci di neutralizzarlo.

Ora io dico, ma voi che per timori infondati, non mangiate i polli, mica avrete intenzione di andare a votare?

No, perché Polli come siete, è certo che votereste Prodi!

State a casa, grazie! 🙂

P. S.: a proposito di Polli, guardate quello che ha rilevato di recente Mannheimer, qui, e soprattutto quello che dice in fatto di rimonta della CdL e di Forza Italia, qui.

° 

Leave a Comment