Beppe Grillo e i grilli per la testa

Dunque, ieri mentre si chiacchierava amabilmente (anche se io sono sgorbutico) a telefono, la nostra cara Fulvietta ci ha comunicato una cosa che ci ha fatto ridere, ma che allo stesso tempo ci ha lasciato basiti:

Beppe Grillo ha scritto una lettera. E fin qui, niente di strano o di sorprendente. Il problema però è che lui la lettera l´ha indirizzata a George W. Bush. Appresa la notizia, la prima cosa che è venuta naturale fare è stata ridere. Ma dico io, caro Grillo, ma non è che ti sei un po´ troppo montato la testa? Con tutto il rispetto: sei un bravo attore comico e fai ridere. Ma guarda che essere il primo blogger in classifica in Italia, e il 13esimo al mondo, non equivale proprio a essere uno statista.

Amico mio, con la tua popolarità , chiunque (e ripeto chiunque) avrebbe il tuo stesso posizionamento.

Anche Lucia Annunziata (che scrive e parla anche peggio di Biscardi!). Come dire, pensi che questo ti basti per essere “ascoltato” dall´uomo più potente al mondo?Capisci quale delirio di onnipotenza “incorpori” il tuo gesto?

Ma veniamo al contenuto della lettera, che vi riporto di seguito:

° 

Forse mi sono montato la testa, voglio scrivere a Bush.

Lettera aperta a George Bush.

Io sono solo un comico e lei è un grande presidente, a capo di una grande e potente nazione. Inoltre, lei è anche un grande amico del nostro ex presidente del consiglio con cui ha molti punti in comune, la visione atlantica al posto di quella pacifica, grandi ricchezze, l´esportazione della democrazia con o senza le armi, la personalizzazione della politica.
Mi permetto comunque, molto umilmente, di chiederle conto del suo comportamento nei confronti dell´Italia e degli italiani.
Prodi ha vinto le elezioni, si sono felicitati con lui capi di stato di molte nazioni e il presidente della comunità  europea.
Manca, quasi, solo lei.

E, in questa situazione, il nostro ex presidente del consiglio non riconosce il risultato elettorale anche grazie al suo supporto.
Lei si ostina a non riconoscere in Prodi il legittimo vincitore, eletto in libere elezioni.
Elezioni gestite da un ministro degli interni del governo in carica.
Elezioni in cui si è votato con una legge elettorale liberticida fatta approvare dal suo amico e, in questo caso, la sua voce di difensore della democrazia non l´abbiamo sentita.
Lei non si sta dimostrando amico del nostro Paese e probabilmente non sta neppure facendo gli interessi del suo.
Se lei non riconosce Prodi perchè gli italiani dovrebbero riconoscere lei? Io credo e spero che la sua sia solo una temporanea distrazione istituzionale, in caso contrario gli italiani dovrebbero porsi qualche domanda.

Beppe Grillo° 

° 

Caro Grillo, perdonami: ma tu non sei uno di quelli che considera Bush un criminale?

Un criminale che ha fatto la guerra a Saddam soltanto per ragioni di danaro, vile e squallido danaro (petrolio)?

Di questo avviso non sono anche Diliberto, Pecoraro Scanio o Bertinotti che appoggiano il governo Prodi?

Il governo Prodi non è (sarà ) il “tuo” governo?

Se è sì, ma perché diamine allora vuoi che sia legittimato da uno che tu consideri un criminale?

Sii coerente: cerca di compiacerti del fatto che Bush non abbia ancora “contattato” Prodi.

Per te dovrebbe essere un vanto.

Di grazia, lascia che Bush continui ad avere a che fare con noi del centrodestra.

Noi che quella guerra a Saddam, siamo felici sia stata fatta!

Noi che i Dittatori vogliamo siano messi in galera!

Noi che non che non ci stancheremo mai di ringraziare Bush per la sua battaglia di libertà  e di democrazia!

Punto.

° 

Tracked back to third world county, Diane’s Stuff, Linkfest Haven

° 

31 Responses to "Beppe Grillo e i grilli per la testa"

  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Carmelo says:
  • camelot says:
  • libertarian says:
  • libertarian says:
  • camelot says:
  • betta says:
  • zz says:
  • libertarian says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Raffaele says:
  • camelot says:
  • Raffaele says:
  • Enrico says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Francesca says:
  • AWoman.AMan says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment