La composizione del Governo Prodi

Dunque, si narra che la compagine del futuro Governo Prodi sia a grandi linee già  delineata. Si tratta ovviamente di “voci” e non di certezze. Tuttavia voci abbastanza attendibili.Vediamo nello specifico come sarà  composto il futuro esecutivo:

Innanzitutto il “manuale Cencelli” ritornato in auge con il vecchissimo Prodi (vecchissimo, s´intende non per ragioni anagrafiche, ma perché fa politica da prima che la più parte di voi emettesse il primo vagito), prevede questa spartizione:

Otto ministeri ai Ds, cui spetta anche la Vice Presidenza del Consiglio nella persona di Fassino (con delega alla “coesione sociale”).

Cinque ministeri alla Margherita, anche qui con una Vice Presidenza che spetta a Rutelli (con delega al Turismo, che figura grama!).

I partitini avranno tutti un dicastero, e ciò vale per l´Udeur, per Rifondazione Comunista, per il PdCi, per i Verdi e per la Rosa nel Pugno.

Nel prossimo esecutivo, inoltre, vi sarà  un solo “tecnico”: Tommaso Padoa Schioppa (l´amante forsennato dell´aumento della tassazione, il nostro “nemico”!) che ricoprirà  l´ufficio di Ministro dell´Economia.

Veniamo ora ad analizzare nel dettaglio i singoli dicasteri a chi saranno affidati.

Dunque, ai Ds spetta il Ministero degli Esteri, cui dovrebbe accedere Massimo D´Alema (ferma restando l´opzione Quirinale), mentre Anna Finocchiaro dovrebbe ottenere il Ministero di Giustizia. Alle Attività  Produttive dovrebbe essere cooptato Pierluigi Bersani (il meno peggio tra i Ds), mentre Vannino Chiti dovrebbe ottenere il Ministero per i Rapporti con il Parlamento. Luciano Violante invece andrebbe alle Riforme Istituzionali, Livia Turco al Ministero della Salute, Fabio Mussi invece all´Ambiente.

Rimane ancora da “coprire” la casella Ministero dei Beni Culturali. Due sono le opzioni, sempre in quota Ds: Giovanna Melandri oppure Goffredo Bettini.

Alla Margherita, invece, dovrebbe spettare il Ministero dell´Interno. Si fa il nome di Arturo Parisi, in forza anche della sua “esperienza personale” alla Nunziatella (e in forza del fatto, che dei futuri papabili del centrosinistra, a parte lui, pare che nessuno abbia fatto il militare. A cominciare da Mastella su cui non c‘erano dubbi!).

Rosy Bindi dovrebbe andare all´Istruzione (Dio mio!), Linda Lanzillotta alla Funzione Pubblica, Franco Danieli dovrebbe ottenere il Ministero degli Italiani all´Estero (abolitelo!), e Paolo Gentiloni quello per le Comunicazioni.

A Clemente Mastella, invece, il “giochino dei pizzini” ha portato bene (come da sua previsione): pertanto dovrebbe ottenere il Ministero della Difesa (che figura di m…a per tutti noi italiani), anche se in principio Prodi aveva pensato in questo incarico la Bonino (decisamente lei andrebbe benissimo).

I Verdi non avranno il Ministero per l´Ambiente, e dovranno accontentarsi di quello per le Politiche agricole.

A Rifondazione Comunista dovrebbe andare il Welfare (o mio Dio!), e si fa il nome di Paolo Ferrero, oppure il neonato ministero per i Beni Comuni (questi nemmeno sono al governo, e già  aumentano i costi con nuovi dicasteri!) cui potrebbe essere destinata Patrizia Sentinelli.

Al PdCi dovrebbe andare il Ministero della Ricerca (creato ad hoc scorporando funzioni dal Ministero dell´Istruzione). I nomi che vengono avanzati sono quelli di Nicola Tranfaglia e di Margherita Hack (quella che sostiene che credere in Dio sia da coglioni!).

Antonio Di Pietro avrebbe le Infrastrutture.

C´è poi da risolvere la questione “Rosa nel Pugno”. Si narra infatti che chiedano un Ministero. D´altronde con “tutti” i voti che hanno preso, è il minimo!

Per la Bonino si pensa al Ministero per le Politiche Comunitarie. Mentre l´altro “portatore sano” di milioni di fantastiliardi di voti, Boselli, dovrebbe ottenere la Vice Presidenza della Camera dei Deputati (che bello!).

° 

Si attende solo di sapere che funzioni avranno i re magi e il bambinello.

A voi individuare dove siano già  stati piazzati il bue e l‘asinello!

° 

° 

Tracked back to third world county, Mark My Words, Linkfest Haven

° 

14 Responses to "La composizione del Governo Prodi"

  • camelot says:
  • camelot says:
  • Jinzo says:
  • Carmelo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Carmelo says:
  • Carmelo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment