La inaccettabile logica proprietaria dei Ds

Dunque, a pagina 12 e 13 del programma dell´Unione si leggeva: L´attuale maggioranza di governo ha applicato alle istituzioni una logica “proprietaria” (…) il rischio è quello di uno squilibrio che porti alla “dittatura della maggioranza” (…). Per rafforzare le garanzie istituzionali eleveremo la maggioranza necessaria per l´elezione del Presidente della Repubblica, garante imparziale della Costituzione e rappresentante dell´unità  nazionale“.

Infatti, siccome la coerenza è tutto, e siccome l´Unione ha perso al Senato della Repubblica mentre ha vinto con uno scarto di 24.000 voti alla Camera dei Deputati, il candidato alla Presidenza della Repubblica che sarà  presentato al Parlamento è Giorgio Napolitano. Rappresentante solo di una parte. Anzi: solo di un partito! Infatti, siccome la coerenza è tutto, e siccome l´Unione aveva dichiarato nel proprio programma, di non voler seguire il centrodestra sulla strada della “logica proprietaria” e della “dittatura della maggioranza”, le proposte avanzate dal centrodestra sono state tutte scartate.

E´ stato scartato Giuliano Amato, uomo dei Ds che poteva essere accettato dalla CdL.

E´ stato scartato Mario Monti, tecnico super partes, forte di un consenso trasversale.

E´ stato scartato Franco Marini, attuale Presidente del Senato, figura apprezzata a Destra.

E´ stato scartato Lamberto Dini, esponente di rilievo dell´Unione, nonché uomo gradito al centrodestra.

Ha prevalso, insomma, la più infima delle logiche proprietarie.

Abbiamo noi il potere?

E allora bando alla demagogia: occuperemo tutto noi!

E chi se ne frega, sei a quei quattro fessacchiotti di elettori del centrosinistra, noi avevamo promesso di comportarci in maniera diversa da Berlusconi!

Tanto, hanno creduto alle menzogne che abbiamo propinato loro in questi cinque anni?

E allora crederanno anche alla “nobili motivazioni” che venderemo loro, per giustificare una tale discrepanza tra ciò che abbiamo promesso nel programma, e ciò che ora stiamo facendo!

C´è chi ha chiamato coglioni gli elettori, e chi si comporta trattando i propri elettori come dei coglioni!

A voi giudicare chi sia meglio!

° 

Memento: Tullia Zevi Presidente della Repubblica!

° 

Tracked back to third world county, Pursuing Holiness, Committees of Correspondence

° 

6 Responses to "La inaccettabile logica proprietaria dei Ds"

  • capemaster says:
  • camelot says:
  • Jinzo says:
  • camelot says:
  • AWoman.AMan says:
  • camelot says:
Leave a Comment