Ancora due brigatisti rossi in libertà 

Cinzia Banelli, ex componente delle Nuove Brigate Rosse (e oggi collaboratrice di giustizia), imputata nel processo per l´uccisione di Massimo D´Antona: All’appello mancano ancora due brigatisti, tuttora in libertà “.

Uno avrebbe telefonato per rivendicare l´uccisione di Marco Biagi. L´altro avrebbe fatto da basista.

E ho sensazione che non andranno mai a finire in galera! Chi sa perché!

Come minimo staranno in Francia a fare la bella vita, come altri. Come tanti altri brigatisti rossi! Che godono di protezioni politiche ai massimi livelli: in Italia e all´estero.

° 

Leave a Comment