Maurizio Pollini: anche i geni sbagliano

Dunque, il sottoscritto nel tempo libero e da 22 anni suonicchia il piano e scrive musica.° ° 

E come tutti quelli che hanno studiato il pianoforte e amano suonare ed ascoltare musica classica, prova una venerazione totale per Maurizio Pollini.

Probabilmente uno dei più grandi geni “del pianoforte” del ‘900.

Mirabili le sue interpretazioni delle Sonate di Mozart. Esegue Amadeus come stesse suonando Chopin.

Qualcosa di sublime!

Ieri ho letto questa sua dichiarazione a favore del No al referendum costituzionale che si terrà  il 25 e il 26 giugno:

Con tutti questi poteri al presidente del Consiglio, si rischia una dittatura“.

E allora m´è venuto in mente un aneddoto:

Albert Enstein, il sommo genio, non riuscì a risolvere il problema dei “buchi ai calzini”, se non smettendo di indossare calzini.

Ecco, la dichiarazione di Pollini ha dimostrato che anche i geni a volte fanno o dicono cose da emeriti imbecilli!

Come tutti!

° 

° 

10 Responses to "Maurizio Pollini: anche i geni sbagliano"

  • Carmelo says:
  • camelot says:
  • DottorTroy says:
  • Carmelo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • DottorTroy says:
  • camelot says:
  • DottorTroy says:
Leave a Comment