L´Unione prepara l´amnistia e l´indulto ad personam

Era normale aspettarselo: sono stati lì, gli ultimi 5 anni a rompere un giorno sì e l´altro pure, con il fatto che Berlusconi si facesse leggi ad personam. Quasi con invidia.° 

E adesso che tocca a loro governare, ecco che si preparano a varare una serie di leggi ad personam, per tutelare una parte di loro.

Leggi per i più poveri? Leggi per la maternità ? Leggi per aumentare l´occupazione? Affatto.

Leggi per tutelare i fascisti rossi, i NaziComunisti. Quelli che quando scendono in piazza, armati di tutto punto, sprangano, devastano e saccheggiano tutto. I no global, insomma.

La nuova maggioranza, infatti, sta “ricamando” una serie di provvedimenti di legge, in modo che ai farabutti di cui sopra sia garantita l´impunità  (se hanno processi in corso), o sia garantita la clemenza (nell´ipotesi in cui siano già  nelle patrie galere).

Il “padre” di questi provvedimenti è il verde Mauro Bulgarelli, senatore della Repubblica e membro della commissione Giustizia.

In sostanza Bulgarelli intende agire per due vie: da una parte intende “graziare”, con l´amnistia e con l´indulto, i fascisti rossi con pene fino a 6 anni di reclusione (non a caso da queste proposte di amnistia e di indulto, sono escluse tutte le fattispecie penalmente rilevanti, che non riguardano i nazicomunisti), dall´altra intende, invece, procedere addirittura con una depenalizzazione per alcuni reati.

Per carità , quelli dell´Unione se ne intendono di depenalizzazione dei reati che li riguardano e di amnistia: per evitare di fare visita alle patrie galere, a causa della tranche da un miliardo di lire della Tangente Enimont arrivata a Botteghe Oscure (sede oggi dei Ds), i sinistri si sono amnistiati il reato. Che volete che sia!

E per evitare a Prodi grane con la giustizia, hanno proceduto anche alla depenalizzazione dell´”abuso in atti d´ufficio”. Fattispecie per la quale Prodi era indagato, per atti compiuti quando era Presidente dell´Iri. Anche qui: che volete che sia!

Lo stato è roba loro: e con le leggi ci fanno quello che più gli pare e piace. Salvo poi strombazzare a destra e a manca, che cose deprecabili come queste, le faccia solo Berlusconi!

E adesso che hanno portato in Parlamento una vagonata di pluriinquisiti, con vari procedimenti a carico per atti di “fascismo urbano” (ne cito giusto due: Daniele Farina e Francesco Caruso), è normale che vogliano “cancellare” con un colpo di spugna tutti questi reati.

D´altronde, qualche mese fa e candidamente, Francesco Caruso lo aveva confessato:

Mi sono candidato per evitare la galera“.

E adesso che la galera l´ha evitata a sé, lui e i suoi colleghi, vogliono evitarla anche a quelli che sono rimasti fuori dal Parlamento!

Contenti voi che li avete votati, contenti tutti!

° 

3 Responses to "L´Unione prepara l´amnistia e l´indulto ad personam"

  • moltitudini says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment