Bot tassati al 20%. E Visco farà  aumentare il nostro debito pubblico

Vincenzo Visco il Vampiro

E´ ufficiale, lo ha dichiarato lo stesso Vincenzo Visco:° 

Di aliquote finanziarie adesso ce ne sono due, una al 27% e l’altra al 12,5%, andranno tutte e due al 20% com’era scritto nel programma“.

Il che, lo dico in soldoni, farà  aumentare il nostro debito pubblico.

Se aumenta la tassazione sui Bot e sui Btp, è certo che diminuisca la domanda indirizzata a questi titoli.

Se la domanda diminuisce, lo Stato è costretto a “offrire” tassi d´interessi più alti al cittadino. Per attrarre acquirenti e produrre domanda aggiuntiva.

Se gli interessi (a debito per lo Stato) sui Bot e Btp aumentano, aumenta ipso facto anche il debito pubblico.

Questo lo capiscono anche le matricole iscritte al primo anno d´economia.

Siatene consapevoli!

° 

4 Responses to "Bot tassati al 20%. E Visco farà  aumentare il nostro debito pubblico"

  • etienne64 says:
  • camelot says:
  • pietro says:
  • camelot says:
Leave a Comment