Creata la pillola contro l´eccessiva rapidità  dei maschietti

Diciamolo senza pudori: esistono tanti uomini, e io e voi che mi leggete potremmo essere tra questi, che quando fanno all´amore, beh come dire, sono un po´ troppo “rapidi”.° ° 

Nemmeno il tempo d´intraprendere il “cimento amoroso” che zac, è finita la festa!

Potremmo chiamarla la sindrome da “toccata e fuga”.

Non ci si fa una bella figura!

E poi le donne sono scontente di noi, e dopo un po´ ci lasciano.

Migrano altrove. Verso lidi più confortevoli.

Suvvia, però, non tutto è perduto.

John Pryor della Urologic Surgery ha condotto degli studi presso l´Università  del Minnesota.

Ed ha verificato, quanto questa défaillance possa essere curata attraverso degli appositi antidepressivi. Creati ad hoc per chi abbia disfunzioni del genere.

Ebbene, gli studi hanno dimostrato (si parla di 2600 casi) come il farmaco sperimentato sia utile alla bisogna.

I pazienti hanno triplicato il loro “tempo”.

E i risultati di questa indagine sono stati riportati sulla rivista The Lancet.

Risolto il problema ai maschietti, ci si domanda solo quando la scienza deciderà  di risolvere quello che attanaglia le femminucce.

Eh già , perché se è vero che esistono maschietti che sono un po´ troppo rapidi, è anche vero che esiste un numero elevato di fanciulle, che hanno tempi un po´ troppo “dilatati”.

Anche questo è un problema serio 😉

° 

° 

2 Responses to "Creata la pillola contro l´eccessiva rapidità  dei maschietti"

  • camelot says:
Leave a Comment