Con il decreto Bersani chi paga l´Iva in ritardo va in galera

Vincenzo Visco il Vampiro

Dunque, il decreto Visco/Bersani contiene tali di quelle innovazioni inquietanti, per lo più frutto dell´operato inquisitorio di Visco, che individuarle tutte risulta impresa davvero ardua.° 

Questa volta si scopre che il succitato decreto, con l´articolo 35 comma 7, introduce l´articolo 10-ter nel decreto legislativo 10 marzo 2000, n.74.

Il quale prevede:

E´ punito con la reclusione da sei mesi a due anni chiunque non versa entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione annuale di sostituto di imposta ritenute risultanti dalla certificazione rilasciata ai sostituiti, per un ammontare superiore a 50mila euro per ciascun periodo d´imposta“.

Cosa vuol dire tutto ciò?

Vuol dire che io imprenditore, che dichiaro l´Iva, ma che per problemi debitori mi trovo a pagare i miei creditori con un certo ritardo, vado a finire in galera se l´importo che devo allo Stato supera i 50 mila euro.

E allora cosa accade?

Accade che io imprenditore che mi trovo in un momento di crisi di liquidità , che ho un tot di dipendenti a cui devo pagare lo stipendio. Che ho un tot di fornitori a cui devo pagare le merci che ho acquistato, sono costretto a fregarmene di queste persone. Perché se ritardo il pagamento dell´Iva, sempre che l´importo superi i 50.000 euro, vado a finire al gabbio!

Si badi bene: la norma non parla di EVASIONE dell´Iva, parla di RITARDO nel pagamento della stessa.

Ed è ragionevole?

Cosa dovrebbe fare l´imprenditore in questione, se ha una crisi di liquidità ?

Chiudere bottega?

Non pagare lo stipendio ai propri dipendenti?

Ma la sinistra non ha a cuore la sorte dei lavoratori dipendenti?

Da questa norma parrebbe di no!

Sembra infatti suggerire all´imprenditore in questione di fregarsene: “Se hai problemi debitori devi pagare prima noi (lo Stato), e poi i tuoi dipendenti. Altrimenti chiudi bottega, o vieni a fare visita alle nostre carceri”.

Tutto ciò è inquietante.

E ovviamente la grande stampa su aspetti di questo genere tace.

E poi uno parla di Regime!

° 

27 Responses to "Con il decreto Bersani chi paga l´Iva in ritardo va in galera"

  • camelot says:
  • Kaelidan says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
  • etienne64 says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
  • Zia Concetta says:
  • Carmelo says:
  • Kaelidan says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
  • andrea says:
  • etienne64 says:
  • andrea says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
  • ilaria says:
  • baubau says:
Leave a Comment