L´Unione al potere: gas, luce, mafia, stupri, Telecom e tanto altro

Post demagogico. Che emula la gran parte dei post dei sinistri, quando attaccavano il governo Berlusconi.° 

° 

Dal Corriere della Sera:

«NEL 2006 400 EURO SOLO PER LA LUCE» – «La luce – hanno spiegato i tecnici dell’associazione – costerà  nel 2006 alle famiglie italiane oltre 400 euro, la cifra più alta degli ultimi 10 anni, con una spesa maggiore di 103 euro rispetto al 1996. E nuovo record di spesa sarà  battuto per il metano: per una famiglia che ne consuma 1.400 metri cubi, l’aggravio, rispetto al 2005, sarà  di 104 euro. Con il risultato che per le tariffe della luce la famiglia italiana media pagherà  quest’anno quasi 400 euro (399,31 per l’esattezza secondo i conti della Federconsumatori) mentre per il gas la cifra sfiorerà  i 1.030 euro. Con il risultato che il budget 2006 vedrà  le famiglie spendere i media 1.430 euro. Un salasso che potrebbe salire ancora.

PREVISTI NUOVI RINCARI – L’associazione prevede infatti per il prossimo aggiornamento tariffario – previsto dall’Authority per il primo ottobre – un nuovo rincaro del metano dell’1,5% che potrebbe far salire la spesa annua ancora più in alto. Rispetto all’anno scorso gli italiani si apprestano così a spendere 104 euro in più per il gas che diventano 157 considerando anche il rincaro (+49 euro) della luce”.

° 

Da quando ci sono quelli dell´Unione al potere, le persone sono più povere.

Aumentano le tariffe per ogni servizio. Aumentano i costi e peggiora la qualità .

Non riusciamo ad arrivare a fine mese: non ci riesce nemmeno più di acquistare il dentifricio.

Tagliano la spesa sociale: aumentano i ministri e le indennità  per loro.

Fanno leggi ad personam o ci provano: la Telecom ne sia un esempio.

Prodi voleva portare la Telecom sotto il cappello dello stato, perché voleva impossessarsi de La 7 e della quota del Corriere della Sera in mano a Telecom.

Non solo. Ha fatto agire il suo fund raiser.

Sapete cos´è un fund raiser?

E´ un procacciatore di soldi per fare politica!

Tutto legittimo, tutto onesto, s´intende.

Ma perché mai il procacciatore di fondi di Prodi, si sarebbe dovuto interessare di “salvare” la Telecom, oltre che per impossessarsi de La 7?

Ovvio: lo ha fatto per esercitare una forma di pressione.

Io ti salvo dai debiti, e tu poi sei obbligato a restituire il favore finanziando le campagne elettorali di Prodi.

Tangenti? Fondi neri?

Chi può dirlo, signora mia!

Tanto a loro degli interessi dei cittadini non fotte un cazzo!

Ma pensi lei: ieri Giavazzi sul Corsera s´è posto un interrogativo.

Si domandava: “Ma com´è che fatichiamo a trovare 30 miliardi per la Finanziaria, e il Governo Prodi decide con estremo riserbo, con segretezza assoluta, di spenderne 10, dico 10, per risollevare dai debiti la Telecom?”.

Perché signora mia?

Ma perché ogni atto che pongono in essere è un conflitto d´interessi.

Aiutano se stessi e i propri simili!

Non a caso da quando sono al potere si sono occupati solo di mafiosi e delinquenti vari.

Li hanno fatti uscire dalle carceri. Con l´indulto: stupratori, stragisti potenziali, mafiosi, allibratori, borseggiatori. Poco ci mancava che facessero uscire di galera anche Riina!

Napoli è ritornata in mano alla Camorra, come nemmeno 13 anni di governo ininterrotti della sinistra erano riusciti a garantire.

Solo sopraffazione. Non si può uscire di casa.

Aumentano gli stupri.

Avete letto questo fatto, no?

Da quando sono al potere, viviamo tutti un´esistenza talmente tanto precaria, che fenomeni di devianza sociale come questo, crescono a ritmi inauditi.

Ci aveva promesso la felicità  il Mortadella. Lo avete votato e cosa v´ha regalato: gli stupri e i delinquenti a piede libero!

Ah signora mia, e ora ci si mette anche l´aumento del gas e della luce.

Ma cosa aspettiamo a mandarli a casa?

Ah già : quelli dell´opposizione pensano a masturbarsi! 😉

° 

8 Responses to "L´Unione al potere: gas, luce, mafia, stupri, Telecom e tanto altro"

  • Kaelidan says:
  • camelot says:
  • Kaelidan says:
  • Kaelidan says:
  • camelot says:
Leave a Comment