Mastella vuole la castrazione chimica contro i reati sessuali

Clemente Mastella foto

E´ accaduto l´altro ieri, quando il Ministro della Giustizia ha risposto al question time.° 

E´ accaduto che abbia fatto riferimento, senza mai citarla esplicitamente (bisogna dirlo), alla castrazione chimica. Da applicarsi nei confronti di coloro che, condannati per reati a sfondo sessuale, non riescano a fare a meno di commettere nuovamente il reato.

Ecco cosa ha detto Clemente Mastella:

E´ notorio come con elevata probabilità  il condannato, una volta libero, ripeta la condotta delittuosa. La recidiva di questa tipologia di reati è molto alta. In questa direzione, assicuro la massima attenzione del mio ministero. In un´ottica di reale prevenzione, le persone condannate per reati a sfondo sessuale dovrebbero essere sottoposte a percorsi terapeutici durante lo stato di detenzione“.

Ha parlato di “terapie mediche” oltre che di “percorsi terapeutici”.

Il che significa castrazione chimica.

° 

6 Responses to "Mastella vuole la castrazione chimica contro i reati sessuali"

  • camelot says:
  • azael says:
  • Giulio says:
  • camelot says:
Leave a Comment