L´Alitalia doveva essere venduta. E se ciò non è avvenuto è colpa di Alleanza Nazionale

Alitalia foto

Su questo blog lo si è già  detto più volte. L´ultima credo 6/8 mesi fa.° 

L´Alitalia, sotto il governo Berlusconi, doveva chiudere i battenti.

Almeno come società  pubblica.

Si doveva fare in modo che entrassero privati nel capitale sociale.

Ciò non si è fatto per due ragioni.

La prima, che ha solo una parvenza pseudo nobile, che è la seguente: evitare il rischio di perdere una “compagnia di bandiera”. Evitare che stranieri ci “scippassero” l´Alitalia.

La seconda ragione, che è la principale, è che Alleanza Nazionale ha fatto dell´Alitalia un proprio feudo.

Un feudo elettorale.

La Cisnal (sindacato vicino ad An), ad esempio, è fortissima in Alitalia.

La più parte dei piloti e del personale, sono iscritti alla Cisnal e votano per An.

E in più in Alitalia, Alleanza Nazionale ha piazzato propri uomini.

Nel consiglio di amministrazione, e se non erro (almeno in passato), anche alla Presidenza dello stesso.

Alleanza Nazionale ha impedito quindi, per ragioni di mera convenienza elettoralistica e di potere, che l´Alitalia fosse privatizzata.

Alleanza Nazionale, in questa situazione, si è comportata nemmeno fosse il vecchio Partito Socialista Italiano.

La dirigenza di An si è comportata con modalità  ascrivibili al peggiore craxismo.

La destra è altro, cari miei.

Fate un´altra puttanata del genere (la prossima volta che governate), e i calci in culo ve li veniamo a dare direttamente a casa! Anche a te, Fini!

Mai più uno scempio del genere!

° 

18 Responses to "L´Alitalia doveva essere venduta. E se ciò non è avvenuto è colpa di Alleanza Nazionale"

  • Lameduck says:
  • speedy peones says:
  • etienne64 says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Kaelidan says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Kaelidan says:
  • Lameduck says:
  • camelot says:
  • Lameduck says:
  • camelot says:
  • Lameduck says:
Leave a Comment