Massimo Cacciari in piazza: con i commercianti e contro la Finanziaria di Prodi

Massimo Cacciari foto

Massimo Cacciari è un riformista vero, come Riccardo Illy.° 

E di conseguenza ha più di un motivo per avversare la Finanziaria del governo Prodi.

Che si segnala per l´assoluta assenza di politiche liberali e riformiste di sinistra, e per l´assoluta ostilità  nei confronti dei ceti produttivi del paese: commercianti e artigiani.

Per questo motivo Cacciari ha partecipato alla manifestazione di protesta che commercianti, artigiani ed albergatori hanno organizzato ieri a Mestre.

Queste le sue dichiarazioni:

Vi pare logico che il governo tratti artigiani, commercianti, albergatori come professionisti dell´evasione? E´ sbagliato nel merito. E´ sbagliato politicamente, socialmente, culturalmente. Così si divide il Paese“.

E sulla Finanziaria:

E´ penalizzante pe gli enti locali; non è indirizzata allo sviluppo; non finanzia ricerca, innovazione, università ; colpisce in modo dissennato il piccolo ceto produttivo“.

Il governo, adesso, può portare tutti i correttivi che vuole, ma quel che rimane in testa è l´idea del disastro“.

L´idea del disastro.

E se lo dice lui, che dell´Unione fa parte, c´è da credervi!

° 

4 Responses to "Massimo Cacciari in piazza: con i commercianti e contro la Finanziaria di Prodi"

Leave a Comment