Precari in piazza per rendere precario Prodi

Manifestazione dei precari foto

C´è la sinistra di lotta e quella di governo.° ° 

Anche se la sinistra di lotta, quella massimalista e comunista, oggi fa parte dell´esecutivo Prodi.

Eppure è in piazza. Assieme ai movimenti antagonisti che hanno indetto la manifestazione “Stop precarietà  ora”.

Non si capisce perché questa sinistra che spazia dal Prc ai Verdi e al Pdci, non lasci il governo.

Rimprovera a Prodi di non aver rispettato il programma e di non aver proceduto a modificare o a cancellare la Legge Biagi.

Coerentemente, quindi, dovrebbe abbandonare la maggioranza e far cadere il governo Prodi.

E invece no.

Va in piazza e mette in scena la commedia ipocrita della protesta.

Ben 9 sottosegretari dell´attuale governo stanno sfilando.

Contro di loro, e giustamente, insorge parte della maggioranza.

Il Ministro Gentiloni:

Così si rompe il patto di governo“.

Renzo Lusetti della Margherita:

Scorretto e incoerente stare al governo e andare in piazza a protestare“.

La sinistra di lotta e di governo è abbastanza patetica.

Va in piazza a mostrare i muscoli, però non rinuncia alle poltrone!

Squallido e meschino!

Peggio: borghese!

Manifestazione estrema sinistra tafferugli foto

Update:

Ovviamente, siccome la sinistra estrema non è democratica (Prc e Pdci) ed ha sempre metodi nazisti, ci sono stati i soliti tafferugli con la polizia.

La domanda è una sola: la Polizia è fascista anche quando il Ministero degli Interni è presieduto da uno sinistra? 😉

° 

° 

17 Responses to "Precari in piazza per rendere precario Prodi"

  • Giulio says:
  • camelot says:
  • max says:
  • camelot says:
  • laura says:
  • camelot says:
  • RiGiTaN's says:
  • camelot says:
  • laura says:
  • laura says:
  • camelot says:
  • laura says:
  • camelot says:
  • laura says:
  • RiGiTaN's says:
  • tielf says:
  • tielf says:
Leave a Comment