Il Ministro Ferrero fa il pierino, ma come sempre non molla la cadrega

Paolo Ferrero foto

Paolo Ferrero, Ministro per la Solidarietà  sociale:° 

Considero grave, tanto più in vista della prossima discussione sulle pensioni, che il Governo proceda sul tema del Tfr senza tener conto del programma con il quale è stato eletto e dell’opinione di tutta la sua maggioranza“.

Su questo punto ho votato contro perchè la proposta che ci è stata sottoposta anticipa di fatto un intervento sui fondi pensione in linea con la riforma Maroni a cui eravamo stati totalmente contrari e non tiene conto di un punto importante del programma dell’Unione. Faccio riferimento al punto del programma che prevede la possibilità  da parte dei lavoratori di destinare i propri fondi all’Inps per la creazione di un fondo integrativo pubblico“.

E´ la seconda volta, da quando è in vita il governo Prodi, che il Ministro Ferrero vota contro un provvedimento del Consiglio dei Ministri.

Ed è la seconda volta, che incoerentemente non si dimette!

Comunista sì, ma ben stretto alla sua Poltrona!

Come un democristiano!

° 

Leave a Comment