L´arroganza di Prodi

Romano Prodi foto

Fammi capire, Mortadella: quando i “tuoi” fischiavano Berlusconi era tutto ok, andava tutto bene per te.° 

Quando i “tuoi” gli lanciavano addosso i treppiedi (cosa che noi a te non faremmo mai, perché siamo galantuomini), non c´era nulla di male. Per te.

E adesso che ovunque tu vada, compresa la tua rossissima Bologna, c´è qualcuno che ti deride, ti fischia e ti dice che “devi andare a casa”, non ti sta bene?

E´ la democrazia, bellezza!

E la democrazia contempla le contestazioni.

Che credevi, mortadella, che sarebbe stato tutto rose e fiori?

Con 24.000 voti di differenza?

Ma dai, cresci.

E soprattutto: evita di fare quella faccia da pirla!

° 

6 Responses to "L´arroganza di Prodi"

  • paolo77 says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
  • camelot says:
  • etienne64 says:
Leave a Comment