Saddam Hussein deve restare in vita

Saddam Hussein foto

Come sanno quelli che leggono abitualmente questo blog, il sottoscritto è contrario alla pena di morte.° ° 

Neanche un pedofilo condannerei alla pena capitale.

Ma il sottoscritto non conta un tubo, e quindi la pena capitale sta lì e mietere vittime.

Veniamo al dunque.

A quanto pare l´esecuzione della condanna di Saddam Hussein è stata anticipata. E anche di parecchio.

Ora s´apprende che dovrebbe essere eseguita addirittura entro poche ore.

Io mi auguro che così non sia, e che il tempo a disposizione prima della condanna sia maggiore. Molto maggiore.

La comunità  internazionale si sta muovendo: Europa in primis.

E per una volta sembra unità . Almeno dalla volontà  di salvare la pelle al dittatore.

Uccidere Saddam non serve: se ne farebbe un martire.

Uccidere Saddam non serve: millantiamo, noi occidentali, di vivere in condizioni di civiltà  e di umanità  maggiori rispetto ai paesi islamici; ma se lo uccidiamo, non ci comporteremmo in maniera dissimile da quanti condannano una donna alla lapidazione.

Uccidere Saddam, in ultimo, renderebbe ancora più invivibile e preda della guerra civile, l´Iraq.

Saddam Hussein deve rimanere in vita. Va commutata la sua° pena.

Non è solo un gesto di umanità  (cristiana e laica al contempo) verso un sopraffattore, un tiranno: è un gesto di cinismo e di opportunismo politico.

Nessun tocchi Saddam!

6 Responses to "Saddam Hussein deve restare in vita"

  • dcql says:
  • camelot says:
  • Mizarin says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment