Padoa Schioppa si vergogna delle scelte del governo in materia di pensioni

Tommaso Padoa Schioppa foto

Nonostante sia l´artefice della peggiore Finanziaria della storia patria, Padoa Schioppa conserva un minimo di logica e di onestà  intellettuale.° 

E´ consapevole del fatto che il centrosinistra abbia varato una manovra economica, focalizzando come priorità  l´assestamento e l´equilibrio dei conti pubblici (almeno questo è stato raccontato a noi cittadini), talchè a suo giudizio è impensabile che ora si rimandi ogni decisione sulla riforma pensionistica.

Non avrebbe senso. Non ha senso.

E lo preoccupano le dichiarazioni di Prodi, che succube della sinistra comunista, ha eliminato il tema della riforma pensionistica dagli “affari immediati“.

Le perplessità  del Ministro dell´Economia sono state espresse nel corso dell´ultimo Consiglio dei Ministri:

Stiamo attenti perché questa volta sulla riforma delle pensioni davvero ci giochiamo la faccia“.

Sarebbe un colpo durissimo per la credibilità  del governo se non si facesse nulla sulla riforma previdenziale dopo aver firmato con i sindacati un memorandum d´intesa che contempla la riforma e fissa tempi certi per la sua realizzazione“.

Tanto più che il governo aveva acconsentito alla richiesta dei sindacati di sfilare la riforma delle pensioni dalla Finanziaria, proprio per discuterne con più calma“.

D´altra parte, la coerenza non appartiene a Prodi né alla sua coalizione.

Il Promessore in campagna elettorale affermava: “Noi non aumenteremo le tasse. Noi le tasse le diminuiremo“, sicché il fatto che oggi Prodi, pur di “sopravvivere” e restare al potere, eviti di dare seguito all´impegno preso con le parti sociali – rimandando il problema sine die – evidenzia solo, e una volta di più, la sua assoluta assenza di morale politica.

L´unico parametro su cui senza moralismo alcuno si possa giudicare un politico o una classe politica, è proprio rappresentato dalla corrispondenza tra ciò che si promette in campagna elettorale per prendere voti, e ciò che poi si realizza una volta giunti al potere.

Da questo punto di vista, e non solo: Prodi e la sua coalizione sono assolutamente immorali!

° 

5 Responses to "Padoa Schioppa si vergogna delle scelte del governo in materia di pensioni"

  • Carmelo says:
  • Carmelo says:
  • Kaelidan says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment