Mentre gli italiani normali lavorano, gli statali cazzeggiano 2 mesi l´anno

Bagnanti foto

Parlar male degli statali è diventato, ultimamente, un po´ come sparare sulla Croce Rossa.° 

Tuttavia, di recente, la Ragioneria generale dello Stato ha stilato un documento (che si chiama “Conto annuale”), dal quale traspaiono dati non proprio entusiasmanti.

Partiamo da alcuni numeri.

Innanzitutto i dipendenti pubblici nel nostro paese sono 3.369.493.

Che hanno totalizzato, nel 2005, la bellezza di 159.179.019 giorni di assenza dal lavoro.

Fanno in media circa 60 giorni a testa. Certo non pochi.

Chiaramente nel computo non rientrano solo le ferie (sacrosante), ma un innumerevole numero di giorni di “assenza pagata” per fattispecie le più varie: malattie, matrimoni, lutti, permessi e altro.

Analizziamo nel dettaglio la graduatoria dei più assenteisti.

Al primo posto si segnalano i dipendenti degli enti previdenziali: Inps, Inail e Indap.

Costoro, addirittura, mancano all´appello in media 69 giorni l´anno.

Al secondo posto, e poi ci lamentiamo del fatto che i nostri ospedali facciano schifo, troviamo appunto i dipendenti nel nostro servizio sanitario.

I medici e gli infermieri, fanno sega al lavoro, in media 58 giorni l´anno.

Mentre in riferimento ai cosiddetti ministeriali, occorre dire che hanno complessivamente cumulato 3 milioni di giorni di “malattia”. Cui vanno aggiunti circa un milione e mezzo di giornate per “permessi retribuiti”.

In positivo (se di positivo si può parlare), c´è da dire che tra i ministeriali, quelli più “volenterosi” (o meno assenteisti) sono i dipendenti della Presidenza del Consiglio. Che grosso modo nel 2005 si sono assentati in media, ciascuno, per 5 giorni.

Tra tutti i dipendenti pubblici, comunque, i meno assenteisti, sempre secondo la Ragioneria dello Stato, risultano essere i Prefetti e i Diplomatici.

Che in media hanno usufruito di 4 giorni di malattia, e un giorno e mezzo di permessi pagati.

Pagati da noi, s´intende.

° 

19 Responses to "Mentre gli italiani normali lavorano, gli statali cazzeggiano 2 mesi l´anno"

  • etienne64 says:
  • camelot says:
  • statominimo says:
  • camelot says:
  • Michele77 says:
  • Michele77 says:
  • statominimo says:
  • Liborio says:
  • centolucia says:
  • statominimo says:
  • Lo Scafo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Ezra says:
  • ninograg1 says:
Leave a Comment