L´Ansa fa scomparire le informazioni scomode

Bavaglio foto

Esiste una Cupola che controlla l´informazione (espressione usata da Lucia Annunziata, e che io ho utilizzato, a volte, in riferimento al Corsera).° 

E questa Cupola comprende Repubblica, il Corriere della Sera, la Stampa e il Sole24Ore.

Questi giornali fanno il brutto e il cattivo tempo.

Decidono, in qualche maniera, l´agenda politica del Paese.

Chi promuovere e chi bocciare.

Quali argomenti valorizzare e quali occultare.

A quali indagini della Magistratura dare risalto: in modo tale da colpire o manganellare il politico Caio, piuttosto che il politico Sempronio.

E questo è noto.

E´ noto, s´intende, a chi non abbia problemi psichiatrici o paraocchi.

Il web, tuttavia, apre una breccia nell´informazione.

I blog diverranno (ovviamente solo alcuni) diretti competitor dei quotidiani?

D´istinto direi che è improbabile. Ma non lo posso escludere.

Sta di fatto che in Internet, grazie ai blog (ma non solo), “circola” molta informazione.

Che ha una vasta utenza.

Ora, la differenza di fondo (cito solo questa per rapidità ) tra “l´informazione internet” e quella della carta stampata sta in questo: una notizia pubblicata su un giornale, il giorno dopo è morta.

Una notizia presente in Internet è eterna.

Chiusa a doppia mandata in un motore di ricerca.

Accessibile sempre e comunque a chiunque.

Vuoi sapere cosa preveda il Decreto Visco-Bersani?

Vai su Google e troverai qualcosa.

Vuoi sapere il titolo di studi di Clemente Mastella?

Vai su Google e troverai informazioni.

Vuoi sapere se con l´indulto varato dal centrosinistra (con l´appoggio scellerato di una parte di Forza Italia e dell´Udc) sia uscito un MAFIOSO?

Vai su Internet e non troverai nulla!

Perché l´Ansa, che la notizia l´ha fornita il 30 agosto, ha cancellato l´informazione.

Che io vi riporto per intero. Dandovi anche indicazione del link (disattivo):

“(ANSA) – PALERMO, 30 AGO – Il killer trapanese Francesco Luppino e´ il primo mafioso ad usufruire dell´indulto: e´ stato scarcerato il 7 agosto dopo 26 anni. Luppino, 50 anni, e´ uscito dal carcere con un anticipo di 2 anni 3 mesi e 18 giorni, nonostante l´indulto non preveda agevolazioni per i boss. Ma il legislatore non avrebbe previsto che l´aggravante per fatti di mafia e´ stata introdotta nel 1991. Luppino, invece, e´ stato condannato nel 1988 per duplice omicidio”.

Questa notizia, presente fino a qualche mese fa a questo link, è scomparsa.

Cancellata. Annullata.

Nessuno potrà  mai sapere che a causa dello scellerato indulto votato dal centrosinistra (e voluto da Clemente Mastella), un mafioso è tornato in libertà .

Perché? 😉

° 

P.S.: fortunatamente c´è qualche blogger che riporta sul suo blog, la notizia della scarcerazione del Mafioso (d´altra parte c´è anche un mio post al riguardo). Anche se, capirete bene, se uno riporta un´informazione, e poi per darle “dignità  di notizia vera” riporta il link dell´Ansa, e poi l´Ansa fa scomparire l´informazione, qualcuno potrebbe essere indotto a ritenere che si tratti di una notizia falsa.

° 

35 Responses to "L´Ansa fa scomparire le informazioni scomode"

  • pietro says:
  • pietro says:
  • Laura says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Kemper says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • tommasof says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Laura says:
  • camelot says:
  • Laura says:
  • Laura says:
  • Cachorro Quente says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Cachorro Quente says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
Leave a Comment