Free Kareem Nabil Suleiman

Free Kareem Nabil Suleiman

Il processo a suo carico è durato soli cinque minuti.° ° 

Il tempo utile a decretarne la condanna a quattro anni di reclusione.

Il suo legale, il suo difensore, non ha potuto parlare. Non gli è stato concesso.

Ha solo potuto depositare un memorandum difensivo. Che nemmeno è stato sfogliato.

In questo modo sommario si è concluso il processo farsa a danno del ventiduenne egiziano Abdel Kareem Nabil Suleiman.

“Reo” di aver espresso alcune opinioni sul suo blog.

“Reo” di aver definito l´università  islamica Al Azhar, come “l´università  del terrorismo“.

La stessa università  ch´egli frequentava con il sogno di fondare un ufficio legale per la difesa dei diritti umani.

La stessa università  che lo aveva espulso considerandolo un essere immondo.

E solo perché Kareem s´opponeva al trattamento barbaro riservato alle donne.

Cui s´impone di abbandonare le scuole e di sottomettersi al niqab.

In difesa° di Kareem s´è mosso anche il Parlamento americano.

Amnesty International e Human Rights Watch.

Finora senza grandi risultati, visto che è stato condannato.

Continuare a parlarne però può servire. Deve servire.

Innanzitutto per mobilitare l´opinione pubblica.

E poi perché non è ammissibile chinare il capo dinnanzi ai soprusi.

Free Kareem!

° 

10 Responses to "Free Kareem Nabil Suleiman"

  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Mizarin says:
  • laura says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
Leave a Comment