Capezzone non voterà  la fiducia al Prodi bis

Daniele Capezzone foto

Come riferisce anche Sgembo, Daniele Capezzone – esponente della Rosa nel Pugno (in quota Radicali italiani) e Presidente della Commissione Attività  Produttive della Camera – si asterrà  sul voto di fiducia a Prodi.° 

Il perché della sua scelta, l´ha spiegato lo stesso Capezzone:

Confermo l´orientamento per l´astensione. Servirebbe una svolta, ma non mi pare aria“.

C´è il coraggio di recuperare i quattro punti di Dpef: pensioni, sanità , pubblico impiego e finanza locale? E c´è il coraggio di rovesciare la politica fiscale di Visco, volta a mettere nel mirino in modo indiscriminato la realtà  delle piccolissime, piccole e medie imprese? La svolta potrebbe passare anche da queste cose, ma occorrerebbe un respiro e uno slancio di cui non si avverte traccia“.

Chiaramente l´annuncio di Capezzone, ha creato allarme e fastidio tra i suoi colleghi di partito.

Emma Bonino in primis, non ha gradito affatto le sue parole e il suo proposito:

Questo modo di muoversi mi sembra abbastanza disdicevole, tanto più se si è presidenti di commissione, incarico che Capezzone non ricopre a titolo personale, ma grazie all´azione politica della Rosa nel Pugno“.

Trovo sorprendente che si arrivi ad annunciare delle posizioni in un moto irrefrenabile di coscienza senza avere neanche la decenza di affrontare un dibattito con i compagni, nel partito“.

A queste parole ha controreplicato Capezzone:

Emma non può non conoscere le mie opinioni sulla traiettoria del governo, e conosce ancora meglio la mia opinione sulla debolissima soluzione che il centrosinistra sta dando alla crisi. In ogni caso non mi faccio intimidire e confermo, in mancanza di fatti nuovi, la mia astensione“.

Ora, io ho parecchia stima per Capezzone.

L´ho detto più di una volta, e non mi ripeto qui ora.

E credo che per ragioni di serietà  – virtù che non gli difetta – farebbe bene a dimettersi dal suo incarico.

Che indubbiamente ha ottenuto in nome e per conto della Rosa nel Pugno, nell´ambito della spartizione di poltrone che fa sempre seguito alla formazione di un governo.

Inoltre aggiungo: se non stai bene nel centrosinistra – e come potrebbe essere diversamente – ritorna nel centrodestra.

In nessun paese al mondo, i liberali, i liberisti e i libertari sono alleati della sinistra. E per di più comunista.

Capezzone: scendi dalla torre d´avorio, e torna nel centrodestra

Abbiamo bisogno di persone giovani e capaci!

E la Rivoluzione Liberale e Liberista è possibile solo a Destra.

° 

4 Responses to "Capezzone non voterà  la fiducia al Prodi bis"

  • Andrea Giova says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
Leave a Comment