I conti pubblici lasciati dal centrodestra erano perfettamente in regola

Tafazzi foto

Penso l´abbia capito anche il più stupido degli italiani.° 

Però ripetere giova, anche perché il centrosinistra – coalizione che annovera una quantità  di cazzari quanti mai se n´erano visti in giro prima – per mesi ha raccontato un mare di menzogne agli italiani.

Dipingendo come catastrofica, la situazione dei conti pubblici lasciata da Silvio Berlusconi.

Addirittura, il princeps dei cazzari – Vincenzo Visco – ebbe a dire che l´eredità  del centrodestra era tale, per cui il deficit pubblico italiano (in rapporto al Pil) sarebbe addirittura arrivato al 6 %.

Altre volte – e sempre il Vampiro Visco – moderava invece le sue menzogne (anche perché: d´accordo che gli italiani in tanti siano coglioni. Però fino ad un certo punto!), raccontando che il deficit si aggirasse attorno al 4% (a volte diceva il 5%).

Invece il deficit pubblico italiano (quello strutturale, al netto di esborsi una tantum e irripetibili come il rimborso Iva per le auto aziendali) si è attestato, nel 2006, al 2,4% (ricordo che per l‘Unione europea, il rapporto deficit/Pil degli Stati membri non può superare il 3%).

Lo capisce anche un bambino di tre mesi: se il centrodestra avesse davvero lasciato una situazione catastrofica (come i cazzari del centrosinistra raccontavano), il deficit pubblico non si sarebbe fermato al 2,4%.

Anche perché, gli effetti sui conti pubblici della Finanziaria approntata da Visco e Tommaso Padoa Schioppa, si manifestano sull´esercizio 2007 (e si stima siano modestissimi: tanto che si calcola ridurranno il deficit pubblico solo dello 0,1%, portandolo al 2,3%. Sai che sforzo!) .

Allora e in conclusione: sia consentito al sottoscritto, di provare compassione per quelle persone che hanno creduto alle menzogne dei cazzari di cui sopra.

E che magari, a causa di quelle menzogne, li hanno anche votati.

Non dirò mai che siano dei coglioni, per carità .

Però.. 😉

° 

6 Responses to "I conti pubblici lasciati dal centrodestra erano perfettamente in regola"

  • prefe says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • prefe says:
Leave a Comment